Serie A, Inter-Sassuolo 1-2: nerazzurri sempre più giù, i tifosi abbandonano lo stadio

pietro iemmello esulta dopo un gol togliendosi la maglia

Quarta sconfitta consecutiva per l’Inter, che può definitivamente dire addio al sesto posto e, di fatto, alla prossima Europa League. A San Siro finisce 2-1 per il Sassuolo, che centra la vittoria grazie alla doppietta di Pietro Iemmello, al terzo centro nelle ultime due partite.

A poco è servito, dunque, il cambio in panchina che ha portato all’esonero di Pioli e all’innesto del tecnico della Primavera, Stefano Vecchi. Di Eder il gol dei nerazzurri. Da segnalare, poco prima della fine del primo tempo, l’abbandono della ‘Cruva Nord’ da parte dei tifosi, che – come si è potuto leggere da uno striscione apparso – hanno preferito andare a pranzo piuttosto che vedere l’ennesima prestazione negativa della loro squadra del cuore.

Rivivi il LIVE di Inter-Sassuolo

90+4′ – Non riesce l’assalto finale dei nerazzurri, che viene sconfitto dal Sassuolo tra le mura amiche col risultato finale di 1-2.

90+3′ – Ammonito Gabigol per un fallo di frustrazione su Sensi.

90′ – Saranno quattro i minuti di recupero.

87′ – Handanovic salva l’Inter. Ennesimo contropiede dei neroverdi, con Berardi che porta palla e la scarica per Defrel. Tiro in porta dell’ex Cesena e grande risposta del portiere sloveno.

86′ – Ultimo cambio per Eusebio Di Francesco: fuori Missiroli, dentro Aquilani.

83′ – Assalto dei nerazzurri in questo finale.

81′ – Inter pericolosa ancora con Gabigol, che mette un pallone al bacio sulla testa di Perisic. La conclusione del croato, però, non è precisa e termina alta sopra la porta difesa da Consigli.

79′ – Subito pericoloso Gabigol, che si conquista un calcio d’angolo e si prende l’ovazione di San Siro.

78′ – Arriva il momento di Gabriel Barbosa Almeida, alias Gabigol. L’attaccante brasiliano prende il posto di AndreolliVecchi tenta il tutto per tutto in questo finale di gara.

76′ – Di Francesco vuole maggiore copertura in questi restanti quindici minuti: fuori Politano, dentro Politano.

72′ – Calcio di punizione da ottima posizione per i nerazzurri: atterrato Gagliardini nei pressi del vertice sinistro dell’area di rigore.

70′ – GOL INTER! I nerazzurri accorciano le distanze con Eder, che trova il destro a giro vincente sugli sviluppi da calcio di punizione.

69′ – Primo cartellino del match: ammonito Peluso per un entrata troppo decisa su Candreva.

68′ – Punizione per l’Inter battuta da Candreva. Il numero 87 butta la palla nella mischia, ma Perisic non riesce a trovare la zampata vincente. Si ripartirà con un tiro dalla bandierina.

66′ – Primo cambio per Di Francesco: esce il ‘man of the match’ Pietro Iemmello, che riceve gli applausi di San Siro. Al suo posto entra Gregoire Defrel.

64′ – Scelta discutibile per Politano: contropiede del Sassuolo, che si ritrova tre contro tre con la retroguardia nerazzurra. Il centrocampista offensivo, però, decide di servire Berardi e non Iemmello, che stazionava tutto solo in area. Occasione mancata per gli ospiti.

63′ – Combatte Murillo sulla linea di metà campo con Iemmello, con quest’ultimo che commette fallo ai danni del difensore.

59′ – Padroni di casa in attacco in questa fase di gioco. Il pubblico, però, non supporta un’eventuale rimonta dei nerazzurri, astenendosi dal tifare.

54′ – Bomba di Brozovic dai venticinque metri. Il giocatore croato calcia al volo da distanza siderale. Per sua sfortuna, ne esce una conclusione centrale che non impensierisce Consigli.

52′ – Prova a reagire l’InterEder calcia in porta con potenza, ma Consigli oggi è insuperabile e devia la palla in corner.

50′ – GOL SASSUOLO! Padroni di casa sul 2-0! Iemmello, ancora lui! Lirola va sul fondo in totale libertà e può mettere il pallone nell’area piccola per l’ex Spezia, che ha messo a segno la sua prima doppietta in Serie A.

48′ – Iemmello si inserisce in area di rigore e riceve puntualmente il pallone. Tiro di prima intenzione, che però finisce centrale. Handanovic riesce a respingere e a sventare la minaccia.

46′ – Subito Inter! Padroni di casa vicinissimi al gol del pareggio nei primi secondi della ripresa con Eder. Il neo entrato riceve palla sulla sinistra e tenta la conclusione in diagonale. Consigli attentissimo, respinge di piede.

46′ – Subito due sostituzioni in avvio di secondo tempo per Stefano Vecchi: escono Joao Mario Nagatomo, entrano Eder Ansaldi.

SECONDO TEMPO

45′ – Finisce il primo tempo con il risultato di 1-0 per il Sassuolo, che al momento sta battendo l’Inter a San Siro. I fischi piovono copiosi dalle tribune del Meazza contro i giocatori nerazzurri.

44′ – Errore clamoroso di Acerbi, che si divora il gol del 2-0. Il difensore riceve un pallone al bacio di Berardi, ma a tu per tu con Handanovic, colpisce male di testa.

43′ – Ospiti vicini al raddoppio: dopo una bella azione, Politano va sul fondo e mette la palla al centro. Andreolli riesce, a fatica, a mettere la palla in corner.

42′ – Adesso è un assedio del SassuoloBerardi si accentra e tenta la conclusione di sinistro. Buon tentativo, ma il giocatore non centra lo specchio della porta.

40′ – Quando mancano cinque minuti al termine del primo tempo, l’Inter è in seria difficoltà sotto tutti i punti di vista: sia fisicamente che tatticamente, i nerazzurri non sembrano avere le armi per contrastare la squadra di Di Francesco.

36′ – GOL SASSUOLO! Neroverdi in vantaggio grazie a Iemmello! Contropiede fulminante degli ospiti, che approfittano di un grave errore di Murillo in fase di disimpegno per recuperare il pallone, che termina sui piedi di Berardi. Intelligentemente, il calabrese serve l’accorrente Iemmello, che piazza il piattone vincente alle spalle di Handanovic.

35′ – Chiusura decisiva di Lirola su Perisic! Joao Mario riesce ad incunearsi tra le linee e mette un pallone velenoso a centro area. Il terzino del Sassuolo è attento e devia in calcio d’angolo.

31′ – Altra conclusione per i nerazzurri: Candreva si accentra dalla sinistra e tenta la conclusione di mancino sul primo palo. Il pallone si dirige all’interno dello specchio, ma Consigli aveva intuito le intenzioni dell’esterno e ha bloccato facilmente la sfera.

30′ – Fa molto caldo a San Siro. Tanti giocatori nerazzurri in campo si stanno rivolgendo alla propria panchina per reidratarsi.

28′ – Inter ad un passo dal vantaggio! Icardi non riesce a buttare dentro un colpo di testa da due passi. Non era semplicissimo segnare, vista la presenza dell’accorrente Consigli, che ha chiuso lo specchio della porta all’argentino.

23′ – Biondini ci prova di controbalzo dalla lunga distanza, ma la sua conclusione è debole e viene respinta da Nagatomo.

21′ – I nerazzurri sono saliti di tono da qualche minuto a questa parte.

20′ – Inter vicina al gol! Icardi prova il tiro a giro da posizione centrale, ma Consigli, con un grande intervento, nega la gioia del gol ai padroni di casa.

16′ – Bella manovra offensiva degli ospiti, che però sono imprecisi nell’ultimo passaggio, quando Sensi non riesce a servire Lirola.

15′ – Inter in crisi di vittorie: i nerazzurri non centrano i tre punti da sette partita. L’ultimo trionfo c’è stato contro l’Atalanta, a San Siro. In quell’occasione finì – addirittura – col risultato di 7-1!

14′ – Squillo di Joao Mario, che riceve il pallone da Perisic, si accentra e tenta la conclusione. Tiro non preciso, seppur potente. Palla a lato.

12′ – Nulla da segnalare in questi primi minuti di gioco. L’Inter prova a gestire il pallone, senza riuscire a trovare le giuste accelerate per infilzare la difesa neroverde. Il Sassuolo, dal canto suo, non arretra il proprio raggio d’azione e prova a restare alto con la propria difesa.

9′ – Icardi ci prova dai 20 metri, ma il suo tiro di destro è debolissimo e non preciso. Consigli può vedere uscire la palla alla sua destra.

8′ – Cross di Berardi dalla destra a cercare Iemmello, ma la retroguardia nerazzurra è attenta e recupera il pallone.

7′ – Ritmi lenti da ambo le parti in questo avvio.

4′ – Prima azione offensiva anche per il Sassuolo. Verticalizzazione a cercare Berardi in profondità, ma l’attaccante calabrese non riesce ad arpionare il pallone.

2′ – Ancora Perisic! Altra occasione per il croato, che tenta la conclusione da posizione defilata. Sarebbe stato difficile segnare da quella posizione, e infatti la palla esce a lato.

1′ – Subito pericoloso l’InterPerisic mette in mezzo un traversone dalla sinista, ma D’Ambrosio non riesce ad arrivare sul pallone.

1′ – L’arbitro Davide Massa fischia l’inizio del match. Si parte! Primo possesso per i neroverdi, che attaccheranno da sinistra verso destra in questa prima frazione di gioco.

PRIMO TEMPO

Formazioni ufficiali Inter-Sassuolo

Ecco gli schieramenti ufficiali del match:

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Murillo, Andreolli, Nagatomo; Brozovic, Gagliardini, Joao Mario; Candreva, Icardi, Perisic. Allenatore: Vecchi.
Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Acerbi, Letschert, Peluso; Biondini, Sensi, Missiroli; Berardi, Iemmello, Politano. Allenatore: Di Francesco.

Lunch match 36^ giornata Serie A

Prenderà il via alle ore 12,30 il ‘lunch match’ della 36^ giornata di Serie A tra Inter-Sassuolo. Segui il LIVE della partita su CalcioNewsWeb. Su questa pagina, potrai restare aggiornato sul risultato in tempo reale e sulla cronaca in diretta del match. I nerazzurri, dopo l’esonero di Pioli, saranno guidati dal tecnico della Primavera Stefano Vecchi. Icardi e compagni cercano i tre punti per continuare a sperare nel sesto posto e nell’Europa League. I nerovedi, dal canto loro, hanno poco da chiedere al campionato, anche se non vorranno sfigurare in quel di San Siro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.