Lotta salvezza, Empoli e Crotone alla resa dei conti: chi resterà in Serie A?

Lotta salvezza tra Empoli e Crotone

La stagione 2016/2017 sta per chiudere i battenti. Oltre ad esser ancora aperta la lotta tra Roma e Napoli per il secondo posto in classifica che vorrebbe dire accesso diretto alla prossima Champions League, c’è anche un’altra disputa ultimare. Le squadre interessate sono Empoli e Crotone. Un solo punto separa le due squadre ma l’ultima partita di campionato, almeno sulla carta, vede in leggero vantaggio i toscani.

Palermo-Empoli e Crotone-Lazio sono, forse, i due match più attesi della 38a giornata di Serie A. Una sfida a distanza che praticamente sta andando avanti da oltre un mese. Gli squali sembravano condannati ad una retrocessione quasi scontata. Troppa inesperienza in una squadra alle prime armi con la Serie A. Il gioco non mancava a differenza dei risultati. Dall’altra parte l’Empoli che, partita, piuttosto bene ha avuto un netto crollo ad inizio 2017.

Serie A, lotta salvezza tra Empoli e Crotone: i toscani sono in vantaggio

L’Empoli, nonostante le ripetute sconfitte subite nei primi mesi del 2017, sembrava potesse dormire sonni relativamente tranquilli. Il Crotone, così come il Palermo e il Pescara continuavano a perdere. Improvvisamente, però, la squadra allenata da Nicola ha iniziato a macinare punti oltre che gioco e il distacco in classifica si è vistosamente assottigliato. Il calcio, infondo, è bello proprio perché non si può dare mai nulla è scontato. Proprio nel miglior momento del Crotone, comunque, l’Empoli sembra aver ritrovato le energie necessarie per scuotere sua classifica. Gli uomini di Martusciello hanno iniziato a loro volta a vincere tenendo sempre dietro il Crotone. Nell’ultimo mese il cammino delle due squadre è stato, addirittura, quasi parallelo. Domenica 28 maggio, la resa dei conti. La 38a giornata di Serie A, come detto, propone Palermo-Empoli e Crotone-Lazio. L’Empoli è in leggero vantaggio se si considera la matematica retrocessione dei rosanero. Guai, però, a sottovalutare un avversario che da tempo non ha più nulla da dire al campionato. Il Palermo, infatti, vorrebbe salutare i propri tifosi con una vittoria come buono auspicio per la prossima stagione.

Dall’altra parte Crotone-Lazio. I biancocelesti sono certi della partecipazione alla prossima Europa League ma potrebbero perdere la quarta piazza in classifica in caso di sconfitta e di simultanea vittoria dell’Atalanta impegnata in casa contro il Chievo Verona. A questo punto, però, è inutile fare tanti calcoli. Il Crotone in casa ha ottenuto ottimi risultati e vuole vincere a tutti i costi, nonostante il futuro dipenda strettamente dall’Empoli. La lotta salvezza in questa stagione 2016/2017 in questi ultimi mesi è stata tra le cose più avvincenti della Serie A.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.