Manchester City, preso Walker dal Tottenham per 65 milioni

kyle walker al manchester city

Dopo Bernardo Silva e Ederson, il Manchester City piazza un nuovo colpo. Si tratta del difensore del Tottenham Kyle Walker. Per l’acquisto del terzino della nazionale inglese, il club dello sceicco Mansur Bin ha versato nelle casse degli Spurs 65 milioni. Per il Manchester City, questo acquisto, dopo De Bruyne e Sterling, è il terzo più costoso della sua storia, sorpassando cosi anche Bernardo Silva, acquistato dal Monaco nei giorni scorsi per 50 milioni più bonus.

Manchester City, Guardiola può consolarsi dopo il no di Dani Alves

L’acquisto di Kyle Walker è di sicuro una buona notizia per Guardiola, che, dopo aver deciso di non rinnovare il contratto a Zabaleta e Sagna, potrà contare sulle grandi capacita tecniche e fisiche del terzino ex Spurs, che nella sua esperienza nella squadra di Londra ha segnato 4 reti in 193 presenze. Molto soddisfatto del trsferimento il giocatore inglese: “Sono eccitato di aver firmato per il City e non vedo l’ora di iniziare – ha affermato Walker –  Pep Guardiola è uno dei manager più rispettati al mondo e sento che mi può aiutare a raggiungere un nuovo livello”.

Dopo il mancato arrivo di Dani Alves, che sembrava ormai certo (alla fine il giocatore ex Juve ha preferito il Paris Saint-Germain), il tecnico dei ‘Citizens’ può così consolarsi con un arrivo di assoluto spessore di un giocatore che conosce benissimo il campionato di Premier League. In fin dei conti, non tutti i mali vengono per nuocere…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.