Mercato Inter, Ausilio prepara la rivoluzione: Perisic e Icardi in uscita? Ecco invece chi piace

Ausilio prepara il mercato dell'Inter

L’Inter in vista della prossima stagione ha bisogno di ripartire nel migliore dei modi. O meglio da zero dopo l’ennesima stagione fallimentare. Prima di potersi attivare sul mercato c’è bisogno di una programmazione nuova e mirata ad un unico obiettivo, vincere. Forse l’arrivo di Walter Sabatini può essere letto anche sotto quest’ottica. Dopodiché, bisogna muovere passi importanti sul mercato. Zhang ha dimostrato di non temere spese folli. Il problema, però, è acquistare calciatori funzionali al nuovo corso nerazzurro. L’Inter in rosa ha tanti campioni ma gli undici che scendono in campo non danno l’impressione di essere una squadra.

Il calciomercato dell’Inter, dunque, ha bisogno anche di un leader in grado di guidare i compagni di squadra in qualsiasi momento, soprattutto nei momenti di difficoltà. Sotto quest’ottica può essere visto l’interesse per De Rossi oltre che per Pepe. Un nodo importante da sciogliere in chiave mercato riguarda anche le uscite. Va ricordato inoltre che non bisogna accantonare né sottovalutare la scelta del prossimo allenatore. Insomma alla riapertura della sessione estiva di trattative in vista del prossimo campionato, Piero Ausilio assieme a tutta la dirigenza nerazzurra ha un bel da fare.

Ultime notizie mercato Inter, pronta la rivoluzione nerazzurra: Perisic e Icardi in uscita

Tanti sono i giocatori sul piede di partenza per quanto riguarda il calciomercato dell’Inter in uscita. Tra questi figura anche Ivan Perisic. Il croato piace al PSG, pronta ad investire una cifra importante pur di tesserarlo. La società di corso Vittorio Emanuele chiede, però 50-60 milioni di euro per lasciarlo partire. Quasi a sorpresa, come riportato dalla Gazzetta dello Sport sul mercato potrebbe finirci anche il capitano e capocannoniere della squadra Mauro Icardi. Il centravanti argentino fa gola a diversi club. La società nerazzurra non lo ha messo sul mercato ma se dovesse arrivare un’offerta importante sarebbe disposta ad ascoltarla.

In pratica, secondo la rosea, esclusi Handanovic, D’Ambrosio, Medel e Gagliardini tutti gli altri sono cedibili o sotto esame. Quest’ultimo caso riguarda Joao Mario. Il portoghese è arrivato all’Inter la scorsa estate a fronte di una spesa importante e per questo motivo lo si vorrebbe trattenere. Magari con un anno in più di esperienza nel campionato italiano e in un contesto nuovo, il centrocampista potrebbe rendere meglio di quanto fatto in questa stagione.

Calciomercato Inter, Ausilio sulle tracce di Rudiger e Schick

Schick centravanti della Sampdoria

Il calciomercato dell’Inter per quanto riguarda i rinforzi si muove su diversi fronti. La priorità è per la difesa. Il reparto arretrato ha bisogno di innesti importanti. Quasi perse del tutto le speranze di arrivare a Manolas, si segue un altro giocatore di stampo giallorosso: Antonio Rudiger. Trattativa non semplice ma neanche impossibile da portare a termine. Ausilio ha iniziato a sondare il terreno per il centrale tedesco. Oltre e Rudiger, ovviamente si continua a seguire anche Pepe, pronto a lasciare Madrid dopo 10 stagioni. Per quanto riguarda, invece, la ricerca di un centravanti forte e di prospettiva, oltre Berardi l’Inter segue anche Patrik Schick. Ferrero non vorrebbe privarsi del giovane talento ceco. Tuttavia, dinanzi un’ottima offerta non direbbe di no. Ausilio di questo ne è consapevole e potendo disporre di un buon budget è pronto ad avanzare un’offerta importante alla società ligure. Il calciomercato dell’Inter in vista della prossima stagione sta iniziando a muovere passi importati sia per quanto riguarda le uscite che le entrate.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.