Mercato Juventus, Conte vuole Bonucci e Alex Sandro: pronta una super offerta

Il Chesea prepare una super offerta per Alex Sandro e Bonucci

Antonio Conte bussa alla porta della Juventus. L’ex ct della Nazionale, fresco del titolo conquistato in Premier League e in procinto di rinnovare il contratto con il Chelsea a cifre esorbitanti, vuole rinforzi importanti in vista della prossima stagione. Abramovich gli ha promesso un calciomercato stellare, senza badare a spese. Da qui, l’idea di Antonio Conte di provarci un anno dopo per un calciatore da lui allenato sia da allenatore della Juventus sia da commissario tecnico della Nazionale italiana: Leonardo Bocucci.

Bonucci al Chelsea è stato accostato anche la scorsa estate, così come al Manchester City. La Juventus, però, ha respinto senza troppe fatiche le richieste dei due club inglesi per il pilastro della retroguardia allenata da Allegri. Conte, si sa, non è tipo da darsi per vinto e sicuramente farà quanto in suo potere per poter avere un centrale di difesa dal sicuro rendimento come Leonardo Bonucci. L’allenatore pugliese, tuttavia, non ha intenzione di fermarsi al numero 19 bianconero. Avrebbe, infatti, richiesto un altro campione della Juventus: Alex Sandro.

Calciomercato Juventus in uscita, assalto di Conte per Bonucci e Alex Sandro

Nei giorni scorsi Beppe Marotta non ha chiuso le porte ad una possibile partenza di Alex Sandro. La volontà del dirigente bianconero, tuttavia, è quella di trattenere il forte calciatore brasiliano. Dall’Inghilterra, però, non sembrano molto convinti dalle parole di Marotte e parlano di un imminente offerta del Chelsea per due pilastri bianconeri: Leonardo Bonucci e Alex Sandro. Il The Sun parla di un’offerte pari a 100 milioni di sterline (115 milioni di euro) per portare i due calciatori alla corte di Antonio Conte. Anche se la proposta (qualora venisse confermata) è di quelle importanti, il centrale della Juve e della Nazionale, non sembra affatto intenzionato a lasciare Torino anche se voci di corridoio lo hanno inserito tra i protagonisti della presunta lite a Cardiff. Discorso diverso per il brasiliano. Nonostante Marotta non appare affatto intenzionato a lasciar partire Alex Sandro, non ha chiuso ad una cessione perché non ha alcuna intenzione di trattenere a Torino calciatori contro la propria voglia. Per l’ex Porto si parla di un’offerta che si aggira attorno i 60 milioni di euro. Il calciomercato della Juventus è pronto ad infiammarsi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.