Milan, Montella sente profumo d’Europa: ‘E’ importante vincere contro il Bologna’

Montella vuole portare il Milan in Europa League

Tra le partite della 37a giornata di Serie A figura anche Milan-Bologna. Un match importante soprattutto per la squadra allenata da Vincenzo Montella. I rossoneri hanno un punto di vantaggio sulla Fiorentina e 4 sull’Inter. L’unico risultato contemplato è dunque la vittoria, sperando anche in regalo del Napoli impegnato contro la Fiorentina nel secondo anticipo di oggi sabato 20 maggio.

Gli uomini di Donadoni non hanno più nulla da chiedere a questa stagione. Vincere, però, fa sempre piacere e uno sgambetto alla squadra rossonera sarebbe sempre gradito. Montella è consapevole dell’importanza di Milan-Bologna e per questo chiede ai suoi ragazzi di non sottovalutare gli avversari. L’allenatore campano vede la partita contro la squadra rossoblu come una finale da non fallire in alcun modo. Il ritorno in Europa, infatti, potrebbe passare anche da questo match.

37a giornata Serie A Milan-Bologna, Montella vuole i 3 punti

Nel corso della conferenza stampa di presentazione della partita Milan-Bologna, Montella ha parlato della possibilità per i rossoneri di tornare in Europa dopo anni bui. Un traguardo importante se si considerano i problemi che la società di via Aldo Rossi ha avuto nelle ultime stagioni in sede di calciomercato. Il tecnico rossonero sa che l’ingresso in Europa League, se pur attraverso i preliminari, a due giornate dal termine del campionato dipende dal Milan. Per questo motivo è preoccupato e chiede concentrazione ai suoi ragazzi: “All’inizio dell’anno avevamo tre obiettivi: arrivare in Europa, onorare la Coppa Italia e vincere la Supercoppa italiana. Uno lo abbiamo ottenuto, siamo usciti dalla Coppa Italia giocandocela fino alla fine e siamo vicini all’Europa. Quindi io sono soddisfatto, se poi arriveremo davanti all’Inter sarà ancora più bello. Sarebbe la prima volta negli ultimi anni. Abbiamo l’1% di vantaggio sulla Fiorentina, dipende tutto da noi, dobbiamo contare solo sulle nostre forze e questo è un vantaggio. Molto passerà dalla gara di domani”.

Vincenzo Montella vuole i 3 punti. Poco importa se arrivano giocando male. La sola cosa che conta è vincere. Milan-Bologna guarda con attenzione anche l’anticipo Napoli-Fiorentina. In caso di vittoria della squadra allenata da Sarri e con una vittoria dei rossoneri, i punti di vantaggio sarebbero 4. L’ultima di campionato sarebbe, dunque solo una formalità. L’allenatore rossonero ha voluto anche precisare che non ci sarebbero problemi a disputare i preliminari, l’importante è mantenere il sesto posto. E’ troppo importante tornare a disputare le coppe europee anche in sede di calciomercato. Con la possibilità di disputare una competizione europea gli argomenti di conversazione al tavolo delle trattative sarebbero più interessanti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.