Napoli-Crotone, Falcinelli spera nell’impresa al San Paolo

Falcinelli confida nella vittoria contro il Napoli

Neanche il tempo di finire la partita di Champions League che il Napoli deve pensare alla partita in casa contro il Crotone, reduce dal buon pareggio contro il Sassuolo al termine di un match che ai punti avrebbe meritato di vincere la squadra allenata da Nicola. Sicuramente domenica 12 marzo, lo stadio San Paolo non sarà gremito come in occasione della partita contro i merengues con quel clima quasi surreale anche se gli uomini allenati da Sarri non vorranno mancare l’appuntamento con i 3 punti, stessa cosa che vorrà sicuramente anche il Crotone nonostante la Serie B incombe sempre più giornata dopo giornata.

Serie A: Napoli-Crotone, Falcinelli crede nell’impresa

Nonostante la penultima posizione in classifica con 14 punti e a 8 punti di distacco dall’Empoli, il Crotone non si dà certo per vinto e ogni giornata di campionato scende in campo per dimostrare a tutti gli avversari di essere ancora vivo. La squadra di Sarri è, dunque, avvisata e per questo motivo Napoli-Crotone potrebbe essere una sfida interessante e da non prendere assolutamente sotto gamba per i campani, perché la squadra calabrese ha voglia di mettersi in gioco e in mostra con giocatori come Falcinelli che vorrebbero restare ancorati alla Serie A. Proprio il centravanti nativo di Marsciano confida in un colpo al San Paolo facendo affidamento soprattutto alla stanchezza psico-fisica degli azzurri reduci dall’impegno in Champions contro il Real Madrid.

Falcinelli sa bene che tra le due squadre c’è un abisso nell’organico motivato anche dalla posizione in classifica però nel calcio, così come nella vita tutto è possibile e il Crotone vorrebbe provare a sorprendere il Napoli proprio nella sua dimora anche per una soddisfazione personale. Già all’andata la partita è terminata 2-1 per gli azzurri anche se sul finire del match proprio il club calabrese è arrivato più volte vicino al pareggio con Reina grande protagonista. Verso Napoli-Crotone, dunque, Falcinelli guida il suo gruppo con la speranza di realizzare una vera impresa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.