Napoli-Fiorentina, probabili formazioni: nessun dubbio per Sarri, Sousa in emergenza

logo napoli e fiorentina su sfondo san paolo

Il match tra Napoli-Fiorentina sarà il secondo anticipo della 37esima giornata di Serie A. Le due squadre saranno molto motivate per via degli ultimi obiettivi stagionali. Con una vittoria, gli uomini di Sarri potranno continuare a sperare nel secondo posto. Al momento, gli azzurri sono terzi ad un solo punto dalla Roma, che oggi affronterà il Chievo.

I viola cercheranno di complicare la vita a Mertens e compagni. La squadra allenata da Paulo Sousa, infatti, dovrà cercare di vincere per insidiare il sesto posto occupato dal Milan. Non sarà, dunque, una sfida semplice per i partenopei, che avranno comunque il vantaggio di giocare questo importante match contro i toscani allo stadio ‘San Paolo’.

Serie A, probabili formazioni Napoli-Fiorentina

NAPOLI – Nell’ormai classico 4-3-3 di Maurizio Sarri, non ci sarà Allan in questo match. Il brasiliano paga il risentimento muscolare della giornata di venerdì 18 maggio. Al suo posto, il tecnico toscano si affiderà a Zielinski, che affiancherà Hamsik Jorginho, con quest’ultimo che agirà in cabina di regia. In attacco, confermato il trio delle meraviglie composto da Callejon, Mertens e Insigne. Ancora panchina, dunque, per Milik Pavoletti.

FIORENTINA – Paulo Sousa in emergenza in vista di questo match decisivo – in un senso o nell’altro – per l’Europa. Il tecnico portoghese non potrà contare su Astori Borja Valero, entrambi squalificati, e su Sanchez, fuori per infortunio. C’è molta incertezza sul modulo che l’ex allenatore del Basilea adotterà. Quello più probabile sembra essere il 3-4-2-1, con Bernardeschi e Ilicic che giocheranno a supporto di Kalinic. In panchina Khouma Babacar, il giocatore più in forma dei viola.

Probabili formazioni:

Napoli (4-3-3): Reina; Hysai, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri.
Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; De Maio, Gonzalo Rodriguez, Tomovic; Chiesa, Vecino, Badelj, Maxi Olivera; Bernardeschi, Ilicic; Kalinic. Allenatore: Sousa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.