Napoli, Hamsik: ‘Tutti crediamo nello scudetto, a partire da Sarri’

marek hamsik

Dal ritiro di Dimaro Folgarida, il capitano del NapoliMarek Hamsik, si concede ai microfoni dei giornalisti in conferenza stampa. Il calciatore slovacco parla a tutto tondo del futuro della squadra campana e della sua fedeltà nei confronti dei partenopei. Più volte, infatti, ‘Marekiaro’ avrebbe avuto l’opportunità di trasferirsi in un altro club, ma ha sempre declinato qualsiasi offerta, preferendo sempre il Napoli alle altre squadre. Vediamo, nel dettaglio, cosa ha risposto il capitano azzurro alle domande dei giornalisti presenti.

Hamsik: ‘Crediamo nello scudetto. A partire da Sarri…’

Queste le dichiarazioni di Hamsik in conferenza stampa da Dimaro, sede del ritiro estivo del Napoli: “Come ho già detto l’anno scorso questo è il Napoli più forte, quello che mi diverte di più e che fa vedere un grande calcio alla societa’ che e’ stata brava a tenere i campioni, questo ci dà ancora più forza e ci fa sentire più uniti, non è andato via nessuno e questa è la conferma che vogliamo arrivare in alto. Sarri è il primo a credere nello scudetto, ma sappiamo che serve un campionato straordinario per vincere qualcosa, abbiamo avuto una piccola crisi a ottobre che forse ci è costata il campionato, per vincere dobbiamo cercare di sbagliare il meno possibile. Sono orgoglioso di quello che ho fatto e della decisione di rimanere sempre fedele a Napoli, una scelta fatta con piacere e con il cuore. Ci sono traguardi e obiettivi bellissimi da centrare, il più bello sarebbe quello di cui parliamo da anni”. A soli due gol da Maradona, Hamsik ammette: “Mi farebbe piacere se un giorno venisse ritirata la 17. La 10? Non si tocca”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.