Napoli, Higuain contro De Laurentiis: il Pipita fa causa al patron azzurro

Higuain fa causa a De Laurentiis

La lite Higuain-De Laurentiis non vuole saperne di arrivare ad una conclusione. I due, da quando Higuain è passato alla Juventus continuano a pizzicarsi. De Laurentiis si è sentito tradito dal Pipita. Viceversa il campione argentino ha più volte confermato che ha lasciato Napoli e il Napoli proprio a causa del patron azzurro. Ovviamente la verità è sempre nel mezzo con Higuain che ha lasciato il Napoli alla ricerca della gloria e di quella finale che proprio con la Juventus si appresta ad affrontare il 3 giugno.

I supporters azzurri sulla vicenda sono letteralmente divisi. C’è chi difende De Laurentiis e chi lo attacca per quanto accaduto. Su una cosa, però, sono tutti d’accordo. Higuain non doveva andare alla Juventus. Quello del Pipita è stato, infatti, ritenuto un tradimento a tutti gli effetti. L’attaccante argentino per molti avrebbe potuto scegliere un’altra meta per sfamare la sua sete di vittoria. Invece, ha scelto proprio i rivali di sempre.

Notizie Napoli, continua in tribunale la lite tra Higuain e De Laurentiis

Il battibecco tra Higuain e De Laurentiis non è solo mediatico. Il Pipita, infatti, ha aperto un contenzioso legale proprio nei confronti di De Laurentiis. La causa di tutto sono i 680 mila euro del contributo di solidarietà che Higuain dice di non aver mai ricevuto dal patron del Napoli. I legali del Pipita, visto che non hanno trovato un accordo con i legali di De Laurentiis hanno deciso di cambiare strategia. Hanno, infatti, depositato presso il Tribunale di Napoli l’istanza per la nomina del presidente del collegio arbitrale. Quest’ultimo dovrà pronunciarsi sulla richiesta di risarcimento da parte di Higuain. Pochi giorni e la lite Higuain-De Laurentiis potrà finalmente arrivare ad una conclusione. Salvo nuovi capitoli che i due protagonisti potrebbero scrivere di volta in volta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.