Napoli, Insigne lancia la sfida alla Juventus: ‘Per lo scudetto ci siamo anche noi’

Insigne lancia la sfida alla Juventus

Lorenzo Insigne sfida la Juventus in vista della prossima stagione. La Serie A 2016/2017 si è conclusa da poco. Impossibile, però, non pensare già al campionato 2017/2018. La squadra da battere resta sempre quella bianconera, tuttavia, il Napoli di Sarri nell’ultimo scorcio di stagione sembra aver preso maggiore consapevolezza nei propri mezzi. Oltre il bel gioco sono arrivati anche i risultati con continuità. Questo fa ben sperare per il futuro e forse lo spauracchio Juventus fa un pò meno paura.

E’ decisamente troppo presto per sbilanciarsi. I campionati, infatti, si vincono con i fatti più che con le parole. E’ dello stesso pensiero anche Daniele De Rossi. Le sue parole, a margine dell’ufficialità del rinnovo del contratto, sono state chiare. Tuttavia è anche giusto prendere piena consapevolezza nei propri mezzi. Di questo ne è convinto Lorenzo Insigne che, direttamente, dal ritiro di Coverciano, ha lanciato la sfida alla Juventus candidandosi per la corsa al titolo finale della prossima stagione.

Insigne sfida la Juventus, per lo scudetto c’è anche il Napoli

Direttamente da Coverciano dove la Nazionale di Ventura sta preparando l’amichevole contro l’Uruguay, Lorenzo Insigne ha lasciato dichiarazioni in merito alla finale di Champions League. Non solo, il calciatore napoletano ha parlato anche di quella che potrebbe essere la stagione 2017/2018. Insomma, il campionato si è concluso da poco più di una settimana, è impossibile però non pensare già al prossimo. La voglia di mettersi in gioco è troppa.

Il primo pensiero di Insigne è stato verso la finale di Champions League Juve-Real: “Noi col Real abbiamo disputato due grandi gare e quelle due sfide ci hanno permesso di capire a che punto siamo. Non siamo riusciti a centrare il secondo posto, ma il prossimo anno cercheremo di ripartire sulla stessa falsariga di questo finale di stagione. Mi dispiace che Juventus-Real Madrid sia andata a finire in questo modo. Ma in Nazionale i giocatori ritroveranno il sorriso”.  Poi, forse, l’argomento che interessa maggiormente soprattutto ai tifosi, la sfida scudetto contro la Juventus Campione d’Italia per sei anni di fila. Il numero 24 di Sarri  è stato chiaro: “Abbiamo dimostrato in questa stagione che la Juve non è imbattibile, li abbiamo messi in difficoltà sia in campionato che in Coppa Italia”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.