News calciomercato Inter: Kondogbia a un passo dalla cessione

Kondogbia si toglie qualche sassolino dalla scarpa con De Boer

Prosegue senza sosta il calciomercato dell’Inter. La dirigenza nerazzurra lavora alacremente per regalare a mister Spalletti una rosa all’altezza e che possa competere per i vertici del campionato. Anche se l’obiettivo minimo è il quarto posto, la società di corso Vittorio Emanuele non ha mai negato di sognare lo scudetto.

Così, dopo le operazioni in entrata, ultima quella di Dalbert, Sabatini e Ausilio stanno cercando di sfoltire l’organico. Nelle ultime ore, il nome che sembra essere vicinissimo alla cessione è quello di Geoffrey Kondogbia, centrocampista arrivato due stagioni fa per 30 milioni di euro più ingenti bonus, ma che ha deluso le aspettative di tutto l’ambiente nerazzurro.

Ultime notizie mercato Inter: Kondogbia verso l’addio

Stando alle ultime news di calciomercato riportate da ‘Sky Sport’, il centrocampista francese in forza all’Inter, Kondogbia, è ormai vicinissimo alla cessione. Su di lui, infatti, c’è il forte interessamento del Valencia. La squadra spagnola – sempre secondo l’emittente satellitare – avrebbe proposto alla dirigenza un prestito oneroso con diritto di riscatto a 20 milioni di euro. Walter Sabatini sarebbe propenso a questa soluzione, mentre il ds Piero Ausilio avrebbe mostrato qualche perplessità. Tuttavia, è probabile che alla fine prevarrà la linea del neo direttore tecnico, che sta cercando di rivoluzionare l’Inter, in pieno accordo con Luciano Spalletti.

Al momento, l’unico neo è rappresentato dal diritto di riscatto, che la società nerazzurra vorrebbe trasformare in obbligo. Una soluzione che, al momento, non piacerebbe al Valencia, che piuttosto sarebbe disposto a rivedere al rialzo i termini del diritto di riscatto, ma non di fissare l’obbligo. Quello che succederà lo scopriremo con certezza soltanto nelle prossime ore, ma una cosa appare ormai certa: la storia d’amore (mai sbocciata) tra Kondogbia e l’Inter è ormai giunta ai titoli di coda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.