Notizie calciomercato estero: Lewandowski si allontana dal Bayern, l’agente attacca Ancelotti!

robert lewandowski con la maglia del bayern monaco

Tempi duri per Carletto Ancelotti. L’allenatore del Bayern Monaco, in questi giorni, deve fare i conti con la grana Lewandowski. Il fortissimo attaccante polacco ha fatto sapere – per mezzo del suo procuratore – di essere deluso dal comportamento del tecnico di Reggiolo e di voler cambiare aria.

Ovviamente, le squadre interessate a Lewa sono moltissime, anche se solo in poche possono permettersi il costo del suo cartellino, che si aggira sugli 80 milioni di euro. Su tutti, il club maggiormente interessato ad accaparrarsi le prestazioni del 28enne sarebbe il Real Madrid, ma bisogna tenere d’occhio anche le due squadre di Manchester e il Paris Saint-Germain. Nelle prossime ore (al massimo nei prossimi giorni) ne sapremo di più su quella che potrebbe essere la destinazione del calciatore. Al momento, l’unica cosa che sembra certa è un suo addio al club bavarese.

Lewandowski, parla l’agente: “Delusi da Ancelotti”

Come anticipato, è stato l’agente del calciatore, Maik Barthel, a parlare del malcontento di Lewandowski: “Robert mi ha riferito che non ha ricevuto l’appoggio necessario e che l’allenatore del Bayern Monaco non lo ha convocato per l’ultima partita, che avrebbe potuto fargli conquistare il titolo di capocannoniere. Non lo avevo mai visto così deluso, si aspettava il sostegno della squadra e della società, ma così non è stato. Vedremo il dà farsi”. Queste, dunque, le forti dichiarazioni rilasciate al magazine tedesco ‘Kicker’ riguardo al malcontento di Robert Lewandowski, il cui futuro appare lontano da Monaco di Baviera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.