Nuovo stadio Cagliari, via libera alla variante urbanistica

passa variante urbanistica per il nuovo stadio del Cagliari

Tommaso Giulini euforico per la realizzazione del nuovo stadio Cagliari con i rossoblu che finalmente potranno contare su un impianto innovativo. L’ok c’era stato già a novembre anche se bisognava solo risolvere alcuni cavilli burocratici. Ore d’attesa finalmente giunte alla più ovvia e sperata delle conclusioni perché Cagliari avrà finalmente il suo impianto con il provvedimento già approvato in aula a novembre. La procedura burocratica non è ancora terminata anche se si tratta di un passo avanti verso la realizzazione del nuovo stadio che avrà una capienza di sedicimila spettatori. Durante i lavori è stata presa in considerazione, anche uno “stadio a tempo” nei parcheggi davanti ai distinti con la vecchia tribuna di Is Arenas e gli spalti presi dallo smantellamento del Sant’Elia.

Ultime nuovo stadio Cagliari, Giulini: ‘Stadio provvisorio già dalla prossima stagione’

Un euforico Giulini ha voluto comunicare a tutti i tifosi rossoblu la concessione delle autorizzazioni necessarie per la realizzazione del nuovo impianto con l’approvazione definitiva della variante urbanistica riguardante lo Stadio Sant’Elia: “Lavoriamo duro per uno Stadio nuovo già dalla prossima stagione sportiva”, il tweet dell’imprenditore lombardo. Ora si attende solo il placet della Regione a cui seguiranno i progetti di costruzione del nuovo impianto provvisorio oltre che, ovviamente, dello stadio del futuro.

Ecco il tweet del patron rossoblu:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.