Partite Lega Pro 25-27 marzo: calendario e programma di tutti i gironi

logo lega pro su sfondo blu con varie tonalita

Il campionato di Lega Pro non si ferma mai. Nonostante la pausa per le nazionali, che coinvolge i massimi campionati del nostro continente, proseguono nel loro cammino verso il finale di stagione le squadre delle categorie minori. Oltre alla Serie B, nel weekend tra oggi, sabato 25 e 27 marzo si giocheranno tutte le partite di Lega Pro.

La giornata in questione sarà la 31esima e interesserà tutti i gironi della terza serie italiana per importanza e prestigio. In basso potrete trovare il programma completo di date orari e il calendario del 31° turno. Come sempre, saranno molti i match interessanti, in virtù dei numerosi posti disponibili per i play off.

Lega Pro, calendario 31 giornata girone A

La maggior parte delle partite nel gruppo A si disputeranno quest’oggi, sabato 25 marzo 2017. Sono ben otto i match previsti. Gli altri due, invece, verranno disputati tra domenica e lunedì. Dopo la sconfitta dell’ultima giornata, l’Alessandria tornerà a giocare in casa. I piemontesi affronteranno la Racing Roma, fanalino di coda di questo girone con 25 punti. Impegno semplice – almeno sulla carta – anche per la Cremonese seconda in classifica, che riceverà allo staio ‘Giovanni Zini’ il Pontedera. Nel posticipo della domenica sarà impegnato l’inarrestabile Piacenza, la squadra più in forma del momento. I ‘Papaveri’ saranno di scena a Como, per un match che si preannuncia equilibrato. Nel secondo posticipo toccherà, invece, all’Arezzo, terza forza del campionato, scendere in campo.

Vediamo il calendario della 31 giornata del girone A di Lega Pro – Sabato 25 marzo: ore 14,30 Alessandria-Racing Roma, Cremonese-Pontedera, Pro Piacenza-Lupa Roma, Viterbese-Lucchese; ore 18,30 Prato-Livorno, Tuttocuoio-Olbia; ore 20,30 Carrarese-Siena, Giana Erminio-Renate. Domenica 26 marzo: ore 18,30 Como-Piacenza. Lunedì 27 marzo: ore 20,45 Arezzo-Pistoiese.

Partite Lega Pro girone B 25-26 marzo

Dopo la bellissima vittoria nel finale a Bassano, il Venezia allenato da Pippo Inzaghi sarà impegnato in casa contro il Santarcangelo. La squadra veneta proverà a mantenere quantomeno intatto il gap dal secondo posto. Attualmente, i veneti possono vantare otto punti di vantaggio sul Padova secondo in classifica. Un margine di sicurezza ampio e che vede i ragazzi dell’ex tecnico del Milan in pole position per il salto di categoria nel campionato cadetto.

Di seguito le partite del 25-26 marzo nel girone B – Sabato 25 marzo: ore 16,30 Pordenone-Lumezzane. Domenica 26 marzo: ore 14,30 Sambenedettese-Reggiana; ore 16,30 Albinoleffe-Modena, Ancona-Sudtirol, Gubbio-Parma, Maceratese-Feralpisalò, Mantova-Teramo, Venezia-Santarcangelo; ore 20,30 Forlì-Fano, Padova-Bassano.

Lega Pro, prossimo turno girone C: date e orari partite

Dopo lo scontro diretto del turno precedente, proseguirà a distanza lo scontro tra Foggia Lecce nella 32 giornata. I salentini devono recuperare quattro punti ai cugini pugliesi. Le partite del prossimo turno possono favorire i giallorossi, impegnati in casa contro il Fondi. Impegno più insidioso, invece, per i ‘Satanelli’, che giocheranno in trasferta a Catania. La squadra etnea è alla ricerca di punti pesanti in ottica play off. Per di più, mister Petrone cerca la riconferma sulla panchina dei rossoazzurri per la prossima stagione. Pare, infatti, che la società etnea sia alla ricerca di un nuovo allenatore.

Intanto, è arrivata – nella giornata di ieri, mercoledì 22 marzo – l’ufficialità del rinvio di Taranto-Paganese. Il motivo è semplice: la decisione è arrivata in seguito all’aggressione dei tifosi tarantini ai danni dei giocatori durante l’allenamento. Ecco il calendario del gruppo C in questo trentunesimo turno – Domenica 26 marzo: ore 14,30 Casertana-Cosenza, Catania-Foggia, Lecce-Fondi, Melfi-Akragas, Siracusa-Reggina, Vibonese-Andria; ore 18,30 Juve Stabia-Catanzaro, Matera-Messina, Monopoli-Virtus Francavilla; rinviata Taranto-Paganese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.