Play off Serie B, Carpi in finale: Letizia elimina il Frosinone e Marino si dimette

Carpi in finale play off

Il Carpi vola in finale play off di Serie B. Battuto il favorito Frosinone al termine di un match avvincente e maschio. Molti sono stati, infatti, i cartellini assegnati ad entrambe le squadre. Gli emiliani hanno addirittura finito il match con due uomini in meno e senza l’allenatore Castori, tutti espulsi da Ghersini.

Frosinone-Carpi è stata la prima semifinale playoff della settimana. In palio l’accesso diretto alla finalissima. Tra le due squadre, inutile dirlo, il Frosinone partita favorita avendo a disposizione due risultati su tre. C’è, però, da sottolineare l’ottimo stato di forma che sta attraversando la squadra allenata da Castori.

Semifinale play off Frosinone-Carpi 0-1, Letizia manda gli emiliani in finale

In uno stadio Matusa tutto esaurito va in scena la prima semifinale play off di Serie B Frosinone-Carpi. Marino manda in campo l’undici tipo con Dionisi e Ciofani coppia d’attacco. Castori, invece, decide di lasciare in panchina Lasagna per mettere Lollo come trequartista alle spalle di Mbakogu. E’ il Frosinone a rendersi per primo pericoloso, ma il tiro di Paganini finisce di poco a lato con Belec battuto. Non tarda ad arrivare la risposta del Carpi. Gli emiliani ci provano prima con Jelenic e poi con Di Gaudio. Il match è sin dalle prime battute molto sentito con i giocatori delle due squadre che non tirano la gamba indietro in nessuna occasione. Sul finire della prima frazione di gioco il Carpi resta in dieci uomini per l’espulsione di Struna, già ammonito in precedenza.

Frosinone-Carpi entrano negli spogliatoi in perfetta parità. La ripresa riprende proprio da dove era terminato il primo tempo. Il Frosinone fa la partita ma si rende poco pericoloso sotto porta. Il Carpi, invece, nonostante l’uomo in meno appare molto ordinato e pronto a sfruttare gli spazi concessi dagli avversari. Al minuto 79 la partita si infiamma. L’arbitro Ghersini non concede un rigore su Di Gaudio per fallo commesso da Fiammozzi. Piovono cartellini per la mischia che si crea. Espulsi Castori e Gagliolo per doppio giallo. Il Carpi termina la partita in 9 uomini. Quando, tutto sembra indirizzare il passaggio del turno a favore del Frosinone al ’86 Letizia trova l’angolo giusto su punzione. Carpi in vantaggio con il Frosinone all’arrembaggio nei minuti finali. I ciociari, però, non trovano la rete del pari. Frosinone-Carpi 0-1. Emiliani in finale in attesa del match Perugia-Benevento. Sul fronte Frosinone, invece, Marino rassegna le sue dimissioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.