Play off Serie B: il Benevento raggiunge il Perugia in semifinale, eliminato lo Spezia

Il Benevento raggiunge la semifinale Play off

I play off di Serie B hanno la quarta semifinalista: il Benevento. La squadra campana raggiunge, così il Perugia. Ricordiamo che l’altra semifinale sarà Frosinone-Carpi, con gli emiliani che hanno eliminato il Cittadella nel match di lunedì 22 maggio. Passaggio del turno più che meritato per il Benevento che nei primi 45 minuti di gioco ha dato spettacolo contro uno Spezia intimorito.

Al Vigorito Benevento-Spezia termina con il risultato di 2-1 per i campani. Il punteggio sarebbe potuto essere anche più largo a favore dei padroni di casa. Tuttavia, dopo che gli ospiti hanno trovato la rete che ha accorciato le distanze, sono riusciti ad incutere un pò di timore alla retroguardia avversaria. Il Benevento, però, ha tenuto bene botta e ha conquistato una semifinale play off più che meritata.

Risultato play off Benevento-Spezia 2-1: i campani volano in semifinale

Allo stadio Vigorito per Benevento-Spezia, si vede un primo tempo tutto di stampo beneventano. I padroni di casa dominano i 45 minuti iniziali riuscendo a trovare un doppio vantaggio che mette sicurezza. Dopo 15 minuti c’è un episodio dubbio. Chichizola sembra portarsi la palla oltre la linea dopo aver urtato il palo. Poco dopo una disattenzione di Djokovic causa il rigore a favore del Benevento. Ceravolo va sul dischetto ma Chichizola si supera mandando in angolo. Passano solo 2 minuti e lo stesso Ceravolo trova la rete del vantaggio per il Benevento. Lo Spezia accusa il colpo e va in bambola. I padroni di casa ne approfittano e trovano il raddoppio grazie ad un gran gol di Puscas. Benevento-Spezia vanno negli spogliatoi con il risultato di 2-0.

Nella ripresa Di Carlo decide di cambiare le carte in gioco. Sostituisce un disastroso Djokovic a favore di Mastinu. Il gioco ne trae beneficio e lo Spezia trova la rete che accorcia le distanze con Nenè grazie anche ad un errore grossolano di Cragno che si fa passare il pallone sotto le gambe. La rete dona vitalità alla squadra ospite che tenta il tutto per tutto pur di raggiungere il pareggio ma il Benevento controlla bene il match. Sul finire di Benevento-Spezia, un’ingenuità di Vignali costringe lo Spezia a chiudere la partita in 10 uomini. Questo episodio, di fatto sancisce la fine del match. Il Benevento raggiunge in semifinale play off il Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.