Posticipo Lazio-Napoli 0-3: Callejon e Insigne spengono il sogno Champions dei biancocelesti

Insigne esulta dopo il raddoppio del Napoli contro la Lazio

La 31a giornata di Serie A si è chiusa con il posticipo Lazio-Napoli. In palio c’è la corsa alla prossima Champions League. Le due squadre sono arrivate al match con l’umore alto. Anche se la squadra di Sarri è stata eliminata dalla Coppa Italia, ai punti ha battuto la Juventus nel doppio scontro.

La Lazio, invece, ha raggiunto la finale di Coppa eliminando i cugini della Roma. Se a questo ci aggiungiamo che i punti di distacco dal Napoli prima del fischio d’inizio sono 4 il dado è tratto. I ragazzi di Inzaghi stanno disputando una stagione fantastica occupando una posizione in classifica più che meritata.

Risultato posticipo Lazio-Napoli: Callejon e Insigne annientano i biancocelesti

Ci si aspettava un posticipo Lazio-Napoli combattuto. Il risultato, però, dice tutt’altro. Troppa la differenza tra le due squadre. Gli uomini di Inzaghi non hanno comunque nulla di cui rammaricarsi. C’è sicuramente da lavorare, ma ci sono anche ottime basi per il futuro. La squadra di Sarri quando è in serata è bella da vedere. Schemi già rodati, calcio fluido e fraseggio perfetto. Non a caso il Napoli esprime un gioco considerato tra i migliori in Europa. Lazio-Napoli resta inchiodata sullo 0-0 fino al ’25 poi Hamsik, pescato in area di rigore da Mertens, mette la palla in mezzo per Callejon. Lo spagnolo insacca con un tocco facile a porta sguarnita. Dopo il vantaggio la personalità della squadra di Sarri si fa largo all’Olimpico. I ragazzi di Inzaghi faticano a trovare la palla sperando nella chiusura del primo tempo per schiarirsi le idee.

Con le squadre rientrate dagli spogliatoi si assiste allo stesso copione dei primi 45 minuti di gioco con il Napoli a dettare le trame del gioco. La partita, tuttavia, resta in bilico almeno fino al pasticcio della difesa della Lazio che offre a Insigne la palla dello 0-2. I biancocelesti potrebbero rientrare subito in partita con Keita entrato da poco ma Reina si oppone. Squadre sempre più lunghe e stanche con la Lazio arrembante. A campo aperto, però, il Napoli è devastante e Insigne realizza anche lo 0-3. Doppietta personale per lo scugnizzo azzurro nel posticipo Lazio-Napoli valido per la 31a giornata di Serie A che ridimensiona il sogno Champions per la squadra di Inzaghi. Gli azzurri, invece, continuano la corsa al secondo posto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.