Posticipo Napoli-Juventus, probabili formazioni: scelta inedita per Allegri sulla trequarti

gonzalo higuain e kalidou koulibaly in un'azione di gioco

Ci siamo! Mancano ormai poche ore al calcio d’inizio del posticipo della 30^ giornata di Serie A tra Napoli-Juventus. L’attesa di vedere le squadre in campo è tanta, così come è moltissima la curiosità di guardare il ritorno di Higuain al ‘San Paolo’. Dopo il tradimento consumato la scorsa estate, il Pipita sarà sicuramente bersagliato dai fischi dei supporters partenopei.

Per ciò che concerne le probabili formazioni del big match del trentesimo turno di campionato, c’è molta pre-tattica tra gli allenatori delle due squadre. In particolare, Maurizio Sarri non si è sbottonato molto in conferenza stampa, mentre Allegri – comunque – ha parlato della condizione dei suoi giocatori. Ricordiamo che questa sfida precede quella di mercoledì in Coppa Italia, in cui le due squadre si affronteranno nuovamente al ‘San Paolo’ nel ritorno della semifinale della competizione nazionale.

Serie A, Napoli-Juventus probabili formazioni

NAPOLI – Il tecnico degli azzurri Sarri è alle prese con il problema Reina. L’estremo difensore spagnolo ha un fastidio al polpaccio che lo ha costretto a svolgere del lavoro differenziato per tutta la settimana. Come dichiarato dall’allenatore toscano, “la decisione su un suo eventuale impiego spetterà a lui”. Nel caso Reina non dovesse farcela, già pronto Rafael. Ad ogni modo, tutto lascia pensare che il portiere sarà della partita. Nel reparto di mediana dovrebbe esserci spazio per Jorginho in cabina di regia. L’italo-brasiliano sarà affiancato da Allan Hamsik. Non ci sono grossi dubbi, invece, per quanto riguarda il tridente d’attacco, che sarà composto da Callejon, Insigne Mertens. Ancora panchina, dunque, per Milik Pavoletti.

JUVENTUS – Mister Allegri sarà alle prese non con pochi problemi, soprattutto nel reparto offensivo. Oltre al lungodegente Pjaca, tra i giocatori in dubbio ci sono Mandzukic Dybala. Il primo ha svolto del lavoro a parte, mentre il secondo si è allenato con la squadra, ma sta ancora smaltendo i postumi del viaggio intercontinentale, in seguito all’impegno con la nazionale argentina. In ogni caso, i due sono stati convocati ed un loro eventuale utilizzo verrà valutato dal tecnico livornese. Ciononostante, Allegri opterà per una linea di trequartisti completamente inedita: in questo ruolo dovrebbe fare il suo esordio il francese Mario Lemina, che affiancherà Pjanic e, molto presumibilmente, Mandzukic, uomo che l’allenatore bianconero considera imprescindibile per questo modulo. Solo panchina, almeno inizialmente, per la ‘Joya’.

Probabili formazioni:

Napoli (4-3-3) – Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Insigne, Mertens. Allenatore: Sarri.
Juventus (4-2-3-1) – Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Asamoah; Khedira, Marchisio; Lemina, Pjanic, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.