Premier League, Southampton ai cinesi: il club inglese cambia proprietà

southampton fc

Cambio proprietà per il Southampton. Il club inglese, che milita nella Premier League, è stato acquistato dall’imprenditore cinese Jisheng Gao, che ha rilevato l’80% della società. L’annuncio è stato dato dall’ormai ex presidente, Katharina Liebherr, che in una lettera aperta ai tifosi ha dichiarato di “aver firmato una partnership con la famiglia Gao”, affermando di “essere entusiasta di ciò che faranno insieme”.

Con il passaggio di proprietà del Southampton, sono sette i club inglesi di proprietà cinese. Le altre società passate di mano ad imprenditori o cordate asiatiche sono il West Bromwich Albion, il Birmingham, l’Aston Villa, il Reading e il Northampton. Per di più, alcuni investitori cinesi detengono una quota pari al 13% del Manchester City, uno dei maggiori club inglesi. Non sono state rese note le cifre, ma si parla di 230 milioni di euro circa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.