Probabili formazioni Inter-Roma: Pioli sceglie la difesa a tre, Spalletti con un dubbio in difesa

stretta di mano tra spalletti e pioli

Tutto è pronto per il posticipo della 26^ giornata di Serie A. A scendere in campo alle ore 20,45 di oggi (domenica 26 febbraio 2017) saranno Inter e Roma. I nerazzurri proveranno ad approfittare della sconfitta del Napoli contro l’Atalanta e ad avvicinarsi alla zona Champions, che – in caso di vittoria – sarebbe distante solo tre punti. I giallorossi, dal canto loro, vogliono vincere per mantenere vive le residue speranze scudetto, anche se la Juventus sembra essere di un altro pianeta. Ecco, di seguito, le ultime news sulle probabili formazioni di Inter-Roma.

Serie A, probabili formazioni Inter-Roma

Mister Pioli dovrà rinunciare in questa partita cruciale ad uno dei suoi uomini migliori. Stiamo parlando di Miranda, difensore centrale nerazzurro out per squalifica. Con l’assenza del brasiliano, Pioli opterà, quasi certamente, per la difesa a 3. In dubbio anche la presenza di Marcelo Brozovic, rivitalizzato dall’arrivo di Pioli, dopo essere stato messo da parte dell’ex tecnico De Boer. La linea di centrocampo dovrebbe essere composta da Gagliardini e Kondogbia, mentre Candreva e Ansaldi agiranno sugli esterni. Dopo le due giornate di squalifica, in attacco torna il capitano Mauro Icardi, che sarà affiancato da Perisic.

Per quanto concerne la Roma, Luciano Spalletti deve fare i conti con le noie fisiche di Manolas, che comunque dovrebbe farcela ad essere in campo questa sera. Il modulo scelto dal tecnico toscano sarà il 4-3-1-2, con Nainggolan che agirà alle spalle di Dzeko e Salah, con quest’ultimo che sarà lasciato libero di svariare su tutto il fronte d’attacco. Ecco le probabili formazioni complete di Inter-Roma:

Inter (3-4-1-2): Handanovic; Murillo, Medel, D’Ambrosio; Candreva, Gagliardini, Kondogbia, Ansaldi; Joao Mario; Perisic, Icardi. All. Pioli
Roma (4-3-2-1): Szczeny; Manolas, Fazio, Rudiger, Bruno Peres; Strootman, De Rossi, Emerson; Salah, Nainggolan; Dzeko. All. Spalletti

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.