Probabili formazioni Italia-Spagna Under 21: Di Biagio sceglie Petagna in attacco

italia spagna under 21

Il grande giorno è arrivato. Si giocherà questa sera, martedì 27 giugno 2017, la semifinale degli Europei Under 21 tra Italia-Spagna. La compagine allenata da Gigi Di Biagio arriva a questo appuntamento dopo la vittoria contro la Germania nell’ultima partita del girone, che ha consegnato il primo posto agli azzurrini.

Il calcio d’inizio del match è previsto alle ore 21, subito dopo la prima semifinale tra Inghilterra-Germania, che invece si disputerà alle 18. Italia-Spagna Under 21 si giocherà al ‘Marszałek Piłsudski Stadium’ di Cracovia. In basso, tutte le ultime notizie sui possibili schieramenti delle due squadre. Quali scelte compiranno il commissario tecnico della nazionale italiana e quello spagnolo Celades?

Semifinali Europei Under 21: formazioni Italia-Spagna

ITALIA – Il ct Gigi Di Biagio dovrà fare a meno di Conti e Berardi per questo importante match. Il terzino e l’attaccante degli azzurrini sono squalificati per somma di ammonizioni e potranno essere a disposizione solo per un’eventuale finale. Ad ogni modo, il modulo scelto dall’ex calciatore della Roma resterà il 4-3-3, con Chiesa che sostituirà il giocatore del Sassuolo e Petagna che ricoprirà il ruolo di centravanti. Conti, invece, sarà sostituito – con ogni probabilità – da Ferrari. Per il resto, a centrocampo, accanto a capitan Benassi, giocheranno Gagliardini e Pellegrini. In porta confermato Donnarumma. L’estremo difensore del Milan ha parlato in conferenza stampa insieme a Di Biagio.

SPAGNA – Anche Celades proporrà il 4-3-3 per questa semifinale. Tra i pali ci sarà Arrizabalaga, mentre la difesa a quattro sarà composta da Bellerin, Vallejo, Meré e Castro. Nel reparto di mediana ci saranno Saul Niguez, gioiellino dell’Atletico Madrid, Llorente e Ceballos. In attacco, infine, saranno della partita l’ex Milan Gerard Deulofeu Asensio, che affiancheranno la punta centrale Sandro Ramirez.

Probabili formazioni:

Italia (4-3-3): Donnarumma; Ferrari, Rugani, Caldara, Barreca; Benassi, Gagliardini, Pellegrini; Chiesa, Petagna, Bernardeschi. Commissario tecnico: Di Biagio.
Spagna (4-3-3): Arrizabalaga; Bellerin, Vallejo, Meré, J. Castro; Saul Niguez, Llorente, Ceballos; Deulofeu, Sandro Ramirez, Asensio. Commissario tecnico: Celades.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.