Probabili formazioni Juventus-Real: un solo dubbio per Allegri e Zidane

massimiliano allegri e zinedine zidane

Manca sempre meno alla finale di Champions League. I tifosi di Juventus Real Madrid si apprestano a vivere la loro serata magica, prevista per domani, sabato 3 giugno 2017, al ‘Millennium Stadium’ di Cardiff. Molto attesa la sfida a distanza tra Cristiano Ronaldo Paulo Dybala, i due uomini più pericolosi delle proprie squadre.

Nella conferenza stampa di oggiMassimiliano Allegri non ha dato grosse indicazioni sulla squadra che scenderà in campo. Anche Zinedine Zidane si è ben visto dal fornire informazioni sul proprio undici titolare. Tuttavia, proviamo ad azzardare i possibili schieramenti dell’atto conclusivo di questa Champions League.

Probabili formazioni Juve-Real

JUVENTUS – Come anticipato, è stato un Allegri abbottonato quello che ha parlato in conferenza stampa. Ad ogni modo, il tecnico bianconero dovrebbe affidarsi al 4-2-3-1 che tante gioie gli ha dato in stagione. Il dubbio maggiore dell’allenatore livornese sembra essere sulla fascia destra: meglio utilizzare Dani Alves come terzino o meglio sfruttare le sue doti offensive, buttando nella mischia Barzagli? A nostro modo di vedere, l’opzione preferita sarà la seconda. Per il resto, nessun dubbio sugli undici che sfideranno i ‘Blancos’.

REAL MADRID – Anche per Zidane un unico dubbio di formazione. Per il tecnico francese, il ballottaggio ci sarà sulla scelta dell’esterno che affiancherà Cristiano Ronaldo Karim Benzema: il favorito per una maglia da titolare sembra essere Gareth Bale. Il gallese, che giocherà in casa questa finale (essendo nato a Cardiff), dovrebbe essere in vantaggio su Isco. Solo panchina per il grande ex Alvaro Morata. Negli ultimi giorni, si è parlato di un forte interessamento del Milan per l’attaccante spagnolo, che potrebbe dunque lasciare i ‘Galacticos’ in estate. Riguardo al modulo, l’allenatore transalpino si affiderà al consueto 4-3-3.

Probabili formazioni:

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Dani Alves, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri.
Real Madrid (4-3-3): Navas; Danilo, Varane, Ramos, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; Bale, Benzema, Ronaldo. Allenatore: Zidane.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.