PSG, rinnovo Verratti in bilico: ‘La Juventus è più attraente’, parola di procuratore

Verratti vicino al rinnovo con il PSG

Il futuro di Marco Verratti è ancora tutto da decidere. Il talento della Nazionale italiana è indeciso se continuare con il PSG o se provare una nuova esperienza. Le pretendenti al suo cartellino non mancano: Barcellona e Juventus su tutte. A quanto pare, però, Verratti sembrerebbe affascinato da un ritorno in patria, dopo aver giocato al Pescara in Serie B. Il club parigino, tuttavia, non vorrebbe privarsi del calciatore, anzi il nuovo direttore sportivo Antero Henrique avrebbe contattato già Verratti e il suo procuratore Di Campli per proporgli un nuovo contratto.

Secondo diverse indiscrezioni raccolte, l’idea del Psg sarebbe quella di prolungare il contratto di Verratti in scadenza a giugno 2021 fino al 2022 o 2023 a cifre decisamente migliori rispetto all’ingaggio attuale. Il calciatore di Pescara prima di decidere del suo futuro vuole capire quali sono i progetti futuri del PSG. La squadra di Nasser Al-Khelaifi dà sempre l’impressione di essere un cantiere aperto con un progetto che stenta a decollare, soprattutto in Europa.

Rinnovo Verratti in bilico, sul centrocampista l’ombra della Juventus

Il PSG per la prossima stagione sembra avere le idee chiare. Non bisogna solo spendere sul mercato per il gusto di farlo, bisogna piuttosto tenere in rosa calciatori funzionali al progetto per poter riscattare la stagione deludente da poco conclusasi. Il nuovo ds Antero Henrique è deciso più che mai a puntare su Marco Verratti. Pertanto, avrebbe già fissato un appuntamento con il calciatore per proporgli un nuovo contratto milionario. Il calciatore al momento percepisce 6 milioni di euro a stagione. L’idea del nuovo ds sarebbe di aumentargli l’ingaggio fino a 10 milioni di euro a stagione almeno fino al 2022/2023.

Il centrocampista della Nazionale, prima di dare una risposta definitiva, vorrebbe capire le intenzioni future del club. Altrimenti sarà addio. Come confermato dal procuratore di Verratti, Donato di Campli, la società parigina sarebbe disposta a tutto pur di trattenere il calciatore. Allo stesso tempo, però, la Juventus inizia a far sentire la propria voce in merito. Il progetto della squadra bianconera è “più attraente” come confermato dallo stesso Di Campli. Chissà che a breve non si apra una trattativa con la Juventus pronta ad affidare le chiavi del centrocampo al talento pescarese.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.