Reina-Napoli, De Laurentiis ha le idee chiare: addio vicino?

Reina portiere del Napoli

In casa Napoli tra le diverse o possibili operazioni di calciomercato, continua a tenere banco il caso Reina. Intanto il primo rinforzo per la prossima stagione è arrivato. Si tratta di Adam Ounas, calciatore classe ’96 in arrivo dal Bordeaux. Con lui Sarri ha un’alternativa in più a Josè Callejon e Lorenzo Insigne, soprattutto se si considera che la stagione è lunga, tra Campionato, Champions League e Coppa Italia.

Ovviamente De Laurentiis e Giuntoli studiano anche per altre situazioni di calciomercato. Tra queste anche quella inerente la possibilità di acquistare Mario Rui dalla Roma. Ma questa è un’altra storia. Al momento in casa Napoli tiene banco soprattutto il caso Reina. Sicuramente quello inerente il portiere spagnolo non ha la stessa risonanza del caso Donnarumma, ma è una situazione abbastanza importante e che si fa sentire. Il calciomercato del Napoli, infatti, dipende anche dalla permanenza del portiere spagnolo.

Ultime calciomercato Napoli, il futuro di Reina è ancora nebuloso

Fino a pochi giorni fa il rinnovo di Reina con il Napoli sembrava essere in fase di stallo. Oggi, però, si è scoperto che il Napoli e il portiere spagnolo si troverebbero dinanzi ad una via senza uscita. L’addio di Reina, infatti, sembra essere sempre più probabile. C’è da capire, però, se ciò accadrà nella sessione di calciomercato che avrà inizio a luglio o se al termine della stagione 2017/2018. A confermare, se pur indirettamente, il tutto ci ha pensato Aurelio De Laurentiis. Il patron del Napoli, come riportato da ‘Il Mattino’ all’uscita dalla Commissione Antimafia ha detto: “Rinnovo per Reina? Ha ancora un anno, mica possiamo stare sempre a rinnovare“. Parole decise, come sempre da parte di De Laurentiis che se non sanciscono un addio poco ci manca. Resta da capire, dunque, se nella prossima stagione in difesa della porta del Napoli possa esserci ancora Reina o se il calciomercato del Napoli regalerà a Sarri il portiere del presente e del futuro.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.