Rinnovo Suso ultime notizie: per lo spagnolo pronto un contratto da big?

Rinnovo Suso dopo il closing

In Casa Milan non c’è solo il closing da seguire, ammesso che si giunga alla soluzione sperata dai tifosi e acclamata da tempo da Yonghong Li e la Sino-Europe Sports. Ci sono anche diversi casi di rinnovo da risolvere quanto prima con Donnarumma, De Sciglio e Suso in scadenza nel 2018 e nel mirino di diversi club pronti a tesserarli quanto prima. Per quanto concerne il portiere si è detto tanto e si continuerà a parlare probabilmente finché non ci sarà nero su bianco (in riferimento alla firma e non alla squadra ndr). Su De Sciglio e Suso, invece ci sono ancora delle ombre da spazzare via perché la società di via Aldo Rossi anche se seriamente intenzionata a tenerli in squadra, considerando i due calciatori patrimonio del club anche per il futuro, non ha mosso ancora passi importanti per ottenere il prolungamento del contratto, almeno fino ad oggi.

Milan, rinnovo Suso ultime notizie: pronto il contratto

Del rinnovo Suso se n’è parlato tanto nel corso delle scorse settimane perché lo spagnolo sta facendo benissimo con Montella e per questo motivo diventato anche oggetto di interesse di diversi club. Fino ad oggi, come quasi per tutti i giocatori, però la società di via Aldo Rossi non si è pronunciata in merito perché con il closing ancora in atto tutte le operazioni devono essere condivise e in questo periodo così difficile sembra esser passato tutto in secondo piano. Galliani, però, ha capito che non bisogna perdere altro tempo ed è intenzionato a muovere i primi importanti passi per ottenere la firma dello spagnolo il quale si è sempre detto legato al Milan.

La Gazzetta dello Sport in edicola oggi 22 marzo, parla del rinnovo Suso con un accordo già trovato tra le parti: si vocifera di un importante adeguamento del contratto, con il calciatore che andrà a percepire 2,5 milioni di euro a stagione fino al 2021, salutando così il milione di euro netto che dovrebbe guadagnare a stagione fino al 2018. Il tutto ovviamente segue una logica precisa perché Suso è importante per Montella e per il Milan del futuro e pertanto merita un giusto riconoscimento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.