Roma, manichini giallorossi impiccati al Colosseo: gesto rivendicato dai tifosi della Lazio – VIDEO

Minacciati i giocatori della Roma

Il calcio è lo sport più bello del mondo, dicevano. Lo sport sicuramente non si discute in quanto tale. Quello che non va, piuttosto, è tutto ciò che ruota attorno al calcio. Nella notte di venerdì i giocatori della Roma sono stati al centro delle attenzioni di alcuni facinorosi. Negli ultimi anni gli episodi incresciosi che riguardano gesti estremi dei tifosi sono aumentati a dismisura. Il calcio sembra quasi essere stato monopolizzato da una frangia di ultras pronta a farsi sentire a suon di minacce.

Come dimenticare l’episodio di Genoa-Siena del 2012 quando Tagliavento fu costretto a sospendere la partita per lancio di fumogeni. Nel frattempo i tifosi del Genoa chiedevano ai propri calciatori di togliere la maglia perché indegni. Questo è solo uno dei tanti misfatti legati al calcio e ai tifosi. La storia recente, anzi, fresca parla di una minaccia nella notte indirizzata ai giocatori della Roma.

Follia nella Capitale, giocatori della Roma minacciati dai tifosi o sana presa in giro?

Il derby Roma-Lazio di domenica scorsa trascina con sè gli strascichi di due tifoserie la cui rivalità è accentuata al punto da sfoggiare in episodi vergognosi. Subito dopo il derby ci sono stati sfottò social, se vogliamo, anche simpatici. La situazione, però, ha assunto contorni macabri nella notte di venerdì 5 maggio. Nei pressi del Colosseo, infatti è stato esposto uno striscione di minaccia corredata da tanto di manichini impiccati la cui scritta recita: “Un consiglio, senza offesa… dormite con la luce accesa”. La scritta è apparsa ben visibile sulla passerella pedonale di via degli Annibaldi. Sulle maglie dei manichini sono apparsi chiari i nomi di De Rossi, Nainggolan e Salah.

Le forze dell’ordine hanno provveduto a rimuovere il tutto poco dopo l’una anche se parte dello striscione è stato visibile ancora a lungo. Si indaga sulla vicenda e non è da escludere alcuna pista. Si è pensato a un gesto un gesto estremo dei tifosi della Roma, quelli dall’animo più caldo e che poco hanno a che vedere con il calcio. Si è anche pensato che il gesto potesse portare la firma di alcuni tifosi biancocelesti. Specie dopo lo striscione esposto dalla Curva Nord con la scritta: “Il vostro peggior incubo”. Poche ore dopo la scoperta del triste accaduto è arrivata la tanto attesa rivendicazione da parte proprio degli ultras della Lazio. La tifoseria organizzata ha parlato di un semplice sfottò provando a smorzare i toni. Forse, però, per prendere in giro la squadra avversari si sarebbe potuta scegliere anche un’altra strada. Lo scherzo è stato, infatti, considerato da molti di cattivo gusto.

Manichini di Salah, Nainggolan e De Rossi impiccati: ecco il comunicato ufficiale degli Irriducibili

Poco dopo le 14:30 è apparso un comunicato ufficiale degli Irriducibili della Lazio il quale hanno rivendicato l’accaduto. Ecco il comunicato: “Meravigliati e stupiti da tanta ottusità, dal sensazionalismo misto all’allarmismo che anima il giornalismo italiano. Con la seguente nota, gli Irriducibili della curva Nord Lazio, rivendicano la natura dello striscione apparso questa notte e chiariscono  che il tutto va circoscritto nel sano sfottò che genera il derby capitolino. Nessuna minaccia a nessun giocatore della Roma, le bambole gonfiabili, rappresentano una metafora che vuole rimarcare lo stato depressivo in cui versano i tifosi e i giocatori dell’altra sponda del Tevere. Si tratta della continuazione e non della fine, di un sano sfottò  che si protrae gia da tre Derby, l’invito alla luce accesa è per evitare che di notte gli incubi possano disturbare i loro sonni, come accade dal 26 Maggio 2013.  Non riteniamo scusarci con nessuno in quanto, seppur di cattivo gusto per alcuni, rientra tutto nel sano diritto a deridere l’avversario calcistico di sempre.  Questo comunicato nasce dall’esigenza  di rispondere e tutelarci, da una stampa attenta a strumentalizzare, allarmare e mistificare piuttosto che limitarsi a fare un informazione chiara e corretta…Arrivederci al prossimo  incubo….IRRIDUCIBILI LAZIO CURVA NORD” .

Il video di preparazione dello “scherzo” degli ultras della Lazio:

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.