Serie A prossimo turno 4-5 marzo: orari e calendario 27^ giornata

logo serie a su un campo da calcio

Fasi sempre più calde per il nostro campionato di Serie A, con il prossimo turno che potrebbe rivelarsi molto importanti in ottica scudetto. Si sfideranno, infatti, la Roma e il Napoli, per un big match che promette scintille. Potrebbe approfittarne la Juventus, che sfiderà l’Udinese dell’ex Delneri in trasferta. Vediamo, nel dettaglio, quello che sarà il calendario della 27^ giornata, con gli orari e le informazioni su tutte le partite (resta aggiornato anche sulle probabili formazioni).

Calendario Serie A prossimo turno 4-5 marzo

Come anticipato, la partita clou della ventisettesima giornata è quella tra Roma-Napoli. La supersfida tra le due squadre sarà uno degli anticipi del sabato. Insolitamente, l’orario del calcio d’inizio sarà differente. Di seguito, approfondiremo maggiormente su tutti gli orari del prossimo turno di Serie A. Altro match da seguire con attenzione è quello tra Atalanta e Fiorentina. La squadra di Gasperini sta meravigliando tutti e può essere considerata come la vera rivelazione del campionato. Vedremo se, a partire dalla gara contro i viola, gli orobici riusciranno a proseguire nel loro trend positivo. Impegno apparentemente semplice per il Milan. I rossoneri affronteranno il Chievo a ‘San Siro’. Il match potrebbe nascondere parecchie insidie per i ragazzi di Montella, che hanno sprecato punti preziosi – nell’arco della stagione – proprio contro le cosiddette provinciali. Ma diamo spazio, finalmente, al programma completo della 27^ giornata di campionato, con tutti gli orari di anticipi e posticipi e gli arbitri designati:

Sabato 4 marzo 2017:
ore 15 Roma-Napoli (Banti)
ore 18 Sampdoria-Pescara (Pasqua)
ore 20,45 Milan-Chievo (Maresca)
Domenica 5 marzo 2017:
ore 12,30 Atalanta-Fiorentina (Guida)
ore 15 Cagliari-Inter (Di Bello)
ore 15 Crotone-Sassuolo (Fabbri)
ore 15 Empoli-Genoa (Doveri)
ore 15 Torino-Palermo (Rizzoli)
ore 15 Udinese-Juventus (Damato)
ore 20,45 Bologna-Lazio (Russo)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.