Serie A Sampdoria-Fiorentina 2-2: Babacar tiene a galla la speranza Europa League

Termina in parità il lunch match tra Sampdoria e Fiorentina

Il lunch match della 31a giornata ha offerto la partita Sampdoria-Fiorentina. Partita iniziata con 20 minuti di ritardo a causa di un ritardo della squadra viola. Il pullman che avrebbe dovuto accompagnare per tempo la squadra è rimasto imbottigliato nel traffico di Genova.

La società viola ha chiesto e ottenuto la possibilità di ritardare di poco la partita. Una situazione che ha del comico ma che non ha influito sul buon andamento del match. Sampdoria-Fiorentina ha offerto spettacolo sin dalle prime battute con due reti realizzate nei minuti iniziali e finali.

31a giornata Serie A Sampdoria-Fiorentina: match spettacolare

Sampdoria-Fiorentina era stata disegnata come una grande partita e così è stato. Match vibrante nella prima partita della domenica. Squadre in campo in ritardo, non Bruno Fernandes che dopo appena 5 minuto di gioco porta i blucerchiati in vantaggio con un gran gol. Strada spianata per gli uomini allenati da Giampaolo che vanno vicino al 2-0 sempre con Bruno Fernandes pescato da un’ottima giocata di Schick. Primo tempo irriconoscibile per la Fiorentina in affanno in ogni zona del campo. La Sampdoria sembra essere più in palla e va negli spogliatoi meritatamente in vantaggio.

Evidentemente Sousa si è fatto sentire negli spogliatoi. Sta di fatto che i viola entrano in campo completamente trasformati. Aggressivi sin da inizio secondo tempo, la Fiorentina trova la rete dell’1-1 grazie a Gonzalo Rodriguez che al minuto 60 insacca alle spalle di Viviano. Due legni colpiti dai viola con Tello e Kalinic entrato al posto di uno spento Ilicic. E’ la Sampdoria, però, a trovare la nuova rete del vantaggio. Alvarez entrato da poco in campo è l’autore della rete del 2-1 con un tiro sul palo di Tatarusanu. Quando Sampdoria-Fiorentina si appresta a giungere il termine ci pensa Babacar a ristabilire la parità. Il centravanti sfiora anche il clamoroso gol del 2-3 ma un Viviano super evita la sconfitta ai suoi compagni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.