Serie B, Frosinone-Cittadella 1-1: la squadra di Marino non allunga

Frosinone e Cittadella pareggiano nel posticipo di Serie B

In un Matusa avvolto dalla pioggia incessante è andato in scena il posticipo della 29a giornata di Serie B con protagoniste Frosinone-Cittadella. Una partita che si è rivelata sin dalle prime battute interessante con la squadra ciociara alla ricerca dei 3 punti per potersi allontanare dalle dirette inseguitrici, Spal ed Hellas Verona. Il Cittadella, però, come ampiamente dimostrato nel corso di questa stagione è un osso duro che come obiettivo ha il chiaro intento di arrivare ai play off.

Posticipo Serie B, Frosinone-Cittadella: apre Ciofani pareggia Bartolomei

I primi 20 minuti di gioco sono stati per lo più di studio con le due squadre intente a non scoprire troppo le proprie carte, poi un’incornata vincente di Daniel Ciofani al minuto 33 ha aperto il match che sembrava si fosse messo in maniera ottimale per la squadra di Marino arrivata più volte vicino al raddoppio con lo stesso Ciofani il quale però ha sprecato in diverse occasioni.

Ad inizio secondo tempo sembra si dovesse assistere allo stesso leitmotiv della prima frazione di gioco prima con Dionisi che al minuto 7 colpisce la traversa, poi con Kragl che al 13 manda di poco a lato. Improvvisamente, poi, il Cittadella accende l’interruttore e al 17′ trova la rete del pareggio grazie a Bartolomei, abile a spingere in rete un corto rinvio di Bardi dopo un bel tiro dalla lunga distanza di Vido. Da quel momento in poi il match si infiamma con il Frosinone che attacca a testa bassa anche se il gol vittoria sul finale è stato più volte sfiorato dal Cittadella.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.