Serie B, Frosinone mette la A nel mirino

Il Frosinone vince lo scontro diretto contro l'Hellas Verona

Serie B, il Frosinone mette le ali e vede la Serie A. La squadra allenata da Marino non scherza e, vincendo contro l’Hellas Verona fa le prove per una fuga concreta. Il big match della 27a giornata vedeva per l’appunto la partita tra il Frosinone di Marino e l’Hellas Verona di Pecchia, uno scontro probabilmente preannunciato già ad inizio stagione anche se in molti si sarebbero aspettati i ruoli invertiti delle due squadre, però si sa nel calcio sono poche le cose certe e una di queste è legata alle sorprese che potrebbero esserci giornata dopo giornata.

Ultime Serie B, Frosinone sogna il ritorno in A un anno dopo

Daniel Ciofani ha mandato in delirio i tifosi del Frosinone con quel rigore realizzato al quarto d’ora anche se c’è da dire che i ragazzi allenati da Marino hanno avuto più occasioni per chiudere del tutto un match che ha visto un Hellas Verona in chiara difficoltà nel gioco. Con questa vittoria il Frosinone consolida il primato allungando ulteriormente il distacco dalle inseguitrici mettendosi a più tre punti dalla Spal e addirittura a più 5 dalle terze che sono Benevento e, per l’appunto l’Hellas Verona che dopo un inizio di stagione spumeggiate, sta attraversando un periodo decisamente no, tuttavia in Serie B si sa la classifica può subire continui ribaltoni e ogni minimo passo falso lo si paga a caro prezzo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.