Serie A, probabili formazioni 30 giornata: ecco chi schierare al Fantacalcio

logo serie a tim 2016 2017

Archiviata la sosta per le nazionali, scese in campo per le qualificazioni ai mondiali di Russia 2018, torna la Serie A. Quella che andrà in scena questo weekend (da sabato 1 a lunedì 3 aprile 2017) sarà la 30 giornata di campionato. Per ulteriori approfondimenti sugli orari e su tutti i match, ti consigliamo di visitare questo link.

La partita clou del prossimo turno sarà – sicuramente – quella tra Napoli-Juventus. La super sfida tra le due squadre, oltre a rivestire una notevole importanza ai fini del campionato, rappresenterà il ritorno di Higuain al ‘San Paolo’. Dopo il “tradimento” consumatosi la scorsa estate, con il Pipita passato dagli azzurri ai bianconeri, il pubblico partenopeo è pronto a sommergere di fischi l’argentino. Volgiamo lo sguardo, adesso, alle probabili formazioni di tutte le partite del trentesimo turno.

Probabili formazioni 30 giornata Serie A

Di seguito, potrai trovare i possibili schieramenti del prossimo turno di campionato. Come anticipato, a tenere banco sarà soprattutto la sfida tra Napoli-Juve, ma si prospettano altre sfide interessanti soprattutto per quanto concerne la lotta per l’Europa. Sulla carta, gli impegni più semplici sono quelli di Roma (in casa contro l’Empoli, qui le formazioni) e Milan (allo stadio ‘Adriatico’ contro il Pescara), ma le insidie e i cali di concentrazione – soprattutto al rientro dopo la pausa – sono sempre dietro l’angolo.

Sassuolo (4-3-3):  Consigli; Lirola, Acerbi, Peluso, Dell’Orco; Pellegrini, Missiroli, Duncan; Berardi, Defrel, Politano. Allenatore: Di Francesco.
Lazio (4-3-3): Strakosha; Basta, De Vrij, Hoedt, Radu; Milinkovic-Savic, Biglia, Parolo; Felipe Anderson, Immobile, Lulic. Allenatore: Simone Inzaghi.

Roma (3-4-2-1): Szczesny; Manolas, Fazio, Rüdiger; Peres, Paredes, Grenier, Mario Rui; Salah, El Shaarawy; Dzeko. Allenatore: Luciano Spalletti.
Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Barba, Pasqual; Krunić, Mauri, Croce, El Kaddouri; Maccarone, Thiam. Allenatore: Giovanni Martusciello.

Torino (4-3-3) – Hart; Zappacosta, Rossettini, Castan, Molinaro; Acquah, Lukic, Baselli; Iago, Belotti, Ljiajc. Allenatore: Mihajlovic.
Udinese (4-3-3) – Scuffet; Widmer, Danilo, Angella, Samir; Badu, Hallfredsson, Jankto; de Paul, Zapata, Perica. Allenatore: Delneri.

Chievo Verona (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Cesar, Dainelli, Frey; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Meggiorini, Inglese. Allenatore: Maran.
Crotone (4-4-2): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Martella; Rohdén, Barberis, Crisetig, Stoian; Falcinelli, Trotta. Allenatore: Nicola.

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Sanchez, Astori; Chiesa, Badelj, Borja Valero, Tello; Ilicic, Saponara; Kalinic. Allenatore: Sousa.
Bologna (4-3-3): Mirante; Krafth, Gastaldello, Maietta, Masina; Dzemaili, Nagy, Taider; Verdi, Destro, Krejci. Allenatore: Donadoni.

Genoa (3-5-2): Lamanna; Izzo, Burdisso, Munoz; Lazovic, Hiljemark, Veloso, Rigoni, Laxalt; Simeone, Pinilla. Allenatore: Mandorlini.
Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Caldara, Masiello; Conti, Kessié, Freuler, Spinazzola; Kurtic; Petagna, Gomez. Allenatore: Gasperini.

Palermo (4-2-3-1): Posavec; Rispoli, Cionek, Goldaniga, Pezzella; Gazzi, Chochev; Sallai, Bruno Henrique, Aleesami; Nestorovski. Allenatore: Lopez.
Cagliari (4-3-3): Rafael; Isla, Pisacane, Bruno Alves, Murru; Faragò, Tachtsidis, Padoin; Ionita, Borriello, Joao Pedro. Allenatore: Rastelli.

Pescara (4-3-3) – Bizzarri; Zampano, Fornasier, Bovo, Biraghi; Verre, Muntari, Memushaj; Benali, Cerri, Caprari. Allenatore: Zeman.
Milan (4-3-3) – Donnarumma; De Sciglio, Zapata, Paletta, Romagnoli; Sosa, Fernandez, Kucka; Ocampos, Bacca, Deulofeu. Allenatore: Montella.

Napoli (4-3-3) – Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri.
Juventus (4-2-3-1) – Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Alex Sandro; Higuain. Allenatore: Allegri.

Inter (4-2-3-1) –Handanovic; D’Ambrosio, Medel, Miranda, Ansaldi; Gagliardini, Kondogbia; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi. Allenatore: Pioli.
Sampdoria (4-3-1-2) – Viviano; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira, Linetty; Fernandes; Schick, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.