Serie A, probabili formazioni 31^ giornata: chi schierare al Fantacalcio?

logo serie a tim 2016 2017

Prenderà il via oggi, sabato 8 aprile 2017, la 31^ giornata del campionato di Serie A. Gli anticipi, a differenza del solito, saranno tre. Le prime due squadre a scendere in campo sono Empoli Pescara, che si sfideranno allo stadio ‘Castellani’ a partire dalle ore 15. Avete capito bene: il primo match del prossimo turno di campionato si disputerà alle tre del pomeriggio. Di seguito, vi indicheremo le probabili formazioni di tutti i match in programma.

Per questo, coloro i quali dovranno inserire la formazione del Fantacalcio saranno tenuti a documentarsi al meglio per poter prevalere sui propri avversari. Ad ogni modo, è altamente consigliato ricordare di schierare il vostro undici titolare per tempo. Se avete bisogno di ulteriori approfondimenti sui migliori giocatori da schierare, date un’occhiata a questo link. Grazie ai nostri preziosi consigli, potreste riuscire a prevalere nello scontro diretto del trentunesimo turno.

Probabili formazioni 31 giornata Serie A

Scelte delicate soprattutto per quanto riguarda la Juventus, con il tecnico Massimiliano Allegri che potrebbe optare per un turn-over massiccio in vista della delicatissima sfida Champions contro il Barcellona. Per questo, il suggerimento è di prendere con le pinze soprattutto la formazione bianconera, dal momento che l’allenatore livornese potrebbe cambiare idea negli ultimi istanti di partita. Ecco, dunque, tutti i possibili schieramenti delle squadre impegnate nel 31° turno di Serie A.

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini; Veseli; Costa; Pasqual; Tello; Buchel; Croce; El Kaddouri; Marilungo; Thiam. Allenatore: Martusciello.
Pescara (4-3-3): Fiorillo; Zampano; Bovo; Campagnaro; Biraghi; Memushaj; Muntari; Coulibaly; Benali; Bahebeck; Caprari. Allenatore: Zeman.

Atalanta (3-5-2): Berisha; Masiello, Caldara, Toloi; Conti, Freuler, Grassi, Kurtic, Spinazzola; Gomez, Petagna. Allenatore: Gasperini.
Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Acerbi, Cannavaro, Peluso; Aquilani, Pellegrini, Duncan; Berardi, Defrel, Politano. Allenatore: Di Francesco.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Marchisio, Khedira; Cuadrado, Dybala, Pjanic; Higuain. Allenatore: Allegri.
Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Dainelli, Gamberini, Cacciatore; Castro, Radovanovic, De Guzman; Birsa; Pellissier, Inglese. Allenatore: Maran.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano, Bereszynski, Silvestre, Skriniar, Regini, Barreto, Torreira, Linetty, Fernandes, Schick, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.
Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu, Tomovic, Rodriguez, Astori, Milic, Valero, Badelj, Tello, Ilicic, Cristoforo, Kalinic. Allenatore: Sousa.

Bologna (3-5-1-1): Mirante; Torosidis, Maietta, Gastaldello; Mbaye, Donsah, Viviani, Taider, Krejci; Verdi; Destro. Allenatore: Donadoni.
Roma (3-4-2-1): Szczesny; Manolas, Fazio, Rudiger; Bruno Peres, De Rossi, Strootman, Mario Rui; Nainggolan, Salah; Dzeko. Allenatore: Spalletti.

Cagliari (4-3-1-2): Rafael, Isla, Pisacane, Alves, Murru, Padoin, Tachtsidis, Ionita, Joao Pedro, Sau, Borriello. Allenatore: Rastelli.
Torino (4-3-3): Hart, Zappacosta, Castan, Moretti, Molinaro, Acquah, Lukic, Baselli, Iturbe, Belotti, Ljajic. Allenatore: Mihajlovic.

Crotone (4-4-2): Cordaz; Rosi, Ferrari, Ceccherini, Mesbah; Stoian, Capezzi, Crisetig, Acosty; Trotta, Falcinelli. Allenatore: Nicola.
Inter (4-2-3-1): Handanovič; Ansaldi, Miranda, Murillo, D’Ambrosio; João Mário, Kondogbia; Perišić, Banega, Candreva; Icardi. Allenatore: Pioli.

Milan (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Zapata, Romagnoli, Calabria; Kucka, Locatelli, Pasalic; Deulofeu, Bacca, Suso. Allenatore: Montella.
Palermo (3-5-2): Fulignati; Vitiello, Gonzalez, Andelkovic; Rispoli, Bruno Henrique, Jajalo, Chochev, Aleesami; Diamanti, Nestorovski. Allenatore: Lopez.

Udinese (4-3-3): Scuffet; Widmer, Danilo, Angella, Samir; Badu, Hallfredsson, Kums; De Paul, Zapata, Perica. Allenatore: Delneri
Genoa (4-3-3): Rubinho; Izzo, Burdisso, Munoz, Laxalt; Hiljemark, Veloso, Rigoni; Morosini, Simeone, Palladino. Allenatore: Mandorlini

Lazio (3–5–1–1): Strakosha, Radu, Wallace, Bastos, Lukaku, Parolo, Lulic, Milinkovic, Basta, F. Anderson, Immobile. Allenatore: S. Inzaghi
Napoli (4–3–3): Reina, Hysaj, Koulibaly, Albiol, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.