Squalificati Serie A: stangata per Pinilla, il cileno finisce anzitempo la stagione?

Squalifica pesante inflitta a Pinilla

Conclusasi la 30a giornata di Serie A è giunto il momento di fare i conti con il Giudice Sportivo. Le partite di questo fine settimana hanno portato alla cronaca un solo episodio increscioso. Mauricio Pinilla ha avuto un atteggiamento del tutto antisportivo nei confronti dell’arbitro.

Il clima in casa Genoa è sicuramente bollente. Ciò non giustifica l’atteggiamento avuto da Pinilla nei confronti del giudice di gara. Oltre la squalifica rimediata nel corso del match, l’attaccante ha ricevuto anche una severa punizione. Pinilla da tassello importante è diventato così un peso.

Elenco squalificati Serie A, stangata per Pinilla: 4 giocatori fermati per un turno

Quanto accaduto nel corso di Genoa-Atalanta è una cosa che non dovrebbe mai vedersi sui campi di calcio. Pinilla è stato protagonista in negativo per i rossoblu, sintomo del malessere che c’è nello spogliatoio. Oggi, martedì 4 aprile è arrivato il tanto atteso comunicato diramato del Giudice Sportivo Alessandro Zampone sugli squalificati Serie A. Assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, Zampone ha preso queste decisioni. 5 giornate di squalifica a Pinilla.

Ecco il comunicato ufficiale: PINILLA FERRERA Mauricio (Genoa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione); per aver, al 14° del secondo tempo, dopo la notifica del provvedimento di ammonizione, proferito espressione ingiuriosa accompagnata da un gesto eloquente e plateale del braccio nei confronti del Direttore di gara, nonché, successivamente alla notifica dell’espulsione, per essersi avvicinato all’Arbitro con atteggiamento minaccioso ed intimidatorio, trattenuto a stento da compagni e avversari, colpendo il medesimo con schiaffi sul braccio e sulla mano destra e rivolgendogli altresì espressioni minacciose.

Sanzione pesante per l’attaccante cileno che potrebbe salutare la stagione 2016/2017 anzitempo. Fermati, invece, ma solo perché in diffidati altri 4 giocatori: Gazzi del Palermo, Jankto dell’Udinese , Kessie dell’Atalanta e Rossettini del Torino. Tutti ammoniti ma in diffida, per comportamenti scorretti nei confronti degli avversari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.