Totti resta alla Roma, Di Francesco lo vuole nel suo staff

Totti vuole l'Europa League

Totti torna alla Roma. La notizia che tutti i tifosi giallorossi attendevano potrebbe diventare presto realtà. A Roma il suo addio al calcio non è stato ancora metabolizzato del tutto. La ferita per un percorso che solo la natura avrebbe potuto disegnare è ancora fresca e c’è anche chi non riesce a capacitarsene ancora. Una delle ultime bandiere del calcio ha, infatti smesso di correre dietro un pallone. Almeno secondo le ultime indiscrezioni raccolte.

Fino a pochi giorni fa, comunque, il futuro di Francesco Totti è stato poco chiaro anche perché al momento l’ormai ex numero 10 giallorosso è in vacanza in Grecia con la famiglia. L’ipotesi, però, più gettonata (almeno fino a ieri) era quella di  vederlo ancora alle prese con il calcio giocato. Campionati ricchi come quello americano o quello degli Emirati Arabi sono pronti ad accogliere un fuoriclasse come Totti anche per una questione di immagine.

Roma, Di Francesco chiama Totti: per lui è pronto un ruolo da dirigente

Al momento Francesco Totti si sta godendo le meritate vacanze con la famiglia. A fine giugno, però, in agenda dell’ex capitano della Roma c’è un appuntamento con Monchi. Come riportato dal Corriere dello Sport, il nuovo direttore sportivo giallorosso è pronto a proporre un ruolo da dirigente al Pupone con lo stesso Totti pronto ad accettare per rimanere sin da subito a stretto contatto con la ‘sua famiglia’ calcistica. Al momento l’ex numero 10 sembra orientato per un sì, anche perché convinto dal suo amico Eusebio Di Francesco, nuovo allenatore della Roma, che lo avrebbe contattato per proporgli il nuovo ruolo. Qualora Totti dovesse accettare il nuovo ruolo, troverebbe anche un altro ex compagno di squadra: Morgan De Sanctis nel ruolo di club manager. Per l’America o gli Emirati Arabi, che tanto hanno sperato di poter vedere Totti giocare, non resta altro da fare che incassare il colpo. Per il capitano nel futuro c’è sempre la Roma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.