Ufficiale, Neto al Valencia: per lui clausola da 80 milioni!

norberto neto

Nessun colpo di scena nella vicenda legata al portiere Norberto Neto. L’estremo difensore passa dalla Juventus al Valencia. Nelle due stagioni in bianconero, il brasiliano ha giocato 22 partite e ha alzato al cielo due Scudetti, due Coppe Italia e una Supercoppa Italiana. Il trasferimento del calciatore 28enne avviene a titolo definitivo. Di seguito, le cifre dell’accordo tra le due società e il comunicato ufficiale con cui si comunica la fumata bianca dell’operazione.

Il Valencia verserà nelle casse bianconere 6 milioni di euro, spalmati in quattro anni, più un milione di bonus che scatterà a determinate condizioni. Neto ha firmato un contratto fino al 30 di giugno 2021, la clausola di rescissione è fissata a 80 milioni. Per la Juve – si legge nel comunicato ufficiale – l’operazione genera un effetto economico positivo di 4,7 milioni.

Comunicato ufficiale Valencia

“Il Valencia CF ha raggiunto l’accordo con la Juventus per il portiere brasiliano Norberto Murara ‘Neto’ che è diventato un nuovo giocatore di Valencia per le prossime quattro stagioni, fino al 30 giugno 2021. La sua clausola di rescissione è stata fissata a 80 milioni di euro”È questo la breve nota con cui il club spagnolo comunica di avere acquisito le prestazioni di Neto. Da notare come per il portiere sia stata fissata una clausola rescissoria altissima, da 80 milioni di euro. Un dettaglio che può suonare strano a noi italiani, non molto avvezzi alle clausole di rescissione, ma che in Spagna è una pratica abbastanza comune.

Sulla vicenda, anche il diretto interessato Neto ha voluto dire la sua, ringraziando soprattutto la Juventus per le due stagioni e i cinque trofei vinti in bianconero.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.