Ultime Aubameyang-Milan, Watzke spaventa i rossoneri

Aubameyang attaccante del Borussia Dortmund

Nel primo caldo fine settimana di agosto, il calciomercato del Milan continua a muoversi se pur non più in modo rumoroso come ad inizio sessione. Tutto lecito se si considera che la squadra per 3/4 è già completa. Vincenzo Montella, infatti, ha potuto conoscere subito i nuovi arrivati. Serve, però, qualche piccolo ritocco in grado di far fare quel salto di qualità necessario alla nuova squadra rossonera per poter, così, tornare ad ambire a traguardi importanti.

La novità di questo calcio d’estate è sicuramente Patrick Cutrone, cresciuto nel settore giovanile del Milan. Il giovane attaccante tra amichevoli ed Europa League contro il Craiova, sta dimostrando di poterci stare senza alcun problema tra i più grandi. Sicuramente deve migliorare sotto molti aspetti ma le qualità sono indubbie. Questo potrebbe dare anche maggior respiro a Fassone e Mirabelli, non più obbligati a cercare due centravanti. I dirigenti rossoneri, infatti, potrebbero concentrare tutti gli sforzi su un solo giocatore offensivo. Le quotazioni continuano a mettere al primo posto Kalinic e Aubameyang. Nelle ultime ore, però, il calciomercato del Milan, per quando riguarda il giocatore del Borussia Dortmund, ha dovuto incassare un colpo basso.

Ultime notizie Aubameyang-Milan, Watke apre alla cessione ma ad una sola condizione

Al termine della partita di Supercoppa Europea Bayern Monaco-Borussia Dortmund, vinta dalla squadra allenata da Carlo Ancelotti, il calciomercato del Milan per quanto concerne Pierre Emerick Aubameyang ha dovuto incassare una doccia gelata. Non che faccia male visto il caldo di questi giorni, però, il duo Fassone-Mirabelli potrebbero essere costretti a rivedere i piani per portare Aubameyang al Milan. Intercettato dai microfoni di Eurosport, l’amministratore delegato del Borussia Dortmund Hans-Joachim Watzke, ha parlato di Dembelè, finito sotto i riflettori del Barcellona dopo la partenza di Neymar, soffermandosi anche su Aubameyang.

Senza pensarci su due volte, l’ad giallonero ha detto: “Il Barcellona vuole pagare Ousmane Dembelè 100 milioni? Per noi quella valutazione è troppo bassa. Stesso discorso ovviamente vale anche per Aubameyang”. Trattativa, dunque, in salita per la società di via Aldo Rossi. Nulla, però, è impossibile anche perché le dinamiche delle trattative sono sempre in continua evoluzione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.