Ultime calciomercato Serie C: doppio colpo per l’Alessandria, Troianello per la Sambenedettese

curva alessandria

È tempo di grandi manovre in Serie C. Dopo aver riacquistato lo storico nome legato alla terza lega italiana, le squadre si stanno munendo dei nuovi acquisti in vista del prossimo campionato. Il calciomercato impazza anche nelle serie minori, non ci sono solo Milan Juve a tenere banco con i loro colpi da novanta. Di seguito, tutti le ultimissime trattative di questa sessione di mercato nell’ex Lega Pro.

Calciomercato Serie C: le ultime trattative

La Sambenedettese si assicura altri due attaccanti e prenota il terzo. Preso Gennaro Troianiello dal Verona, torna Di Massimo e non è escluso, a breve, un nuovo tentativo per Felice Evacuo, rientrato dall’Alessandria al Parma e che piace a molte squadre della categoria. Due arrivi all’Alessandria. Il club piemontese, che ha sfiorato la promozione nel corso dell’ultima stagione, si è asssicurato Caasasola Sciacca. Il Vicenza attende Stanco, Milesi e Malomo e prova a sondare il terreno per Baez. Intanto, il biancorossi hanno ceduto Zivkov al Padova. Il Piacenza sta per firmare Bertoncini, Mora e Ruffini e ha fatto una proposta (in attesa di risposta) a Loviso dell’Albinoleffe. Scatenato il Cuneo: presi Gerbaudo, Baschirotto, Provenzano, Stancampiano e Zamparo.

L’Arezzo ha piazzato il colpo Cutolo dalla Juve Stabia e ha acquisito, inoltre, le prestazioni di Crisciuolo. Tre colpi per il Gubbio e per la Carrarese: Turrin, De Silvestro e Ciccone per i primi; Tulissi, Cason e Piscopo. Al sud sta nascendo un grande Cosenza. Il club del presidente Guarascio sta definendo gli acquisti di Idda e Tutino dal Napoli. Parecchi movimenti in entrata anche nella Juve Stabia, che ottiene dall’Atalanta Zanotti, lo scorso anno in prestito al Como. Ma la squadra che si sta dando maggiormente da fare è la Sicula Leonzio. La neopromossa ha acquisito le prestazioni di Camilleri, Bollino, De Rossi, Bonfiglio e Giuliano. A breve, inoltre, potrebbe arrivare Narciso dal Foggia. La squadra siciliana ha intenzione di ben figurare nella sua prima stagione in Serie C e, perchè no, di essere la sorpresa del campionato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.