Ultime cessione Milan, in arrivo la terza caparra: closing fissato ad aprile

Closing per la cessione del Milan rinviato

Per i tifosi rossoneri ogni giorno si colora con un nuovo tassello per quanto riguarda le notizie sulla cessione del Milan. Anche se da parte dei supporters c’è sconforto per la situazione che si è creata attorno a tutta questa vicenda, dagli ambienti Fininvest continua a filtrare un certo ottimismo. A quanto pare Sino-Europe Sports non ha problemi nel reperire liquidi da versare nelle casse della holding della famiglia Berlusconi ma il tutto è solo da ricondurre a problemi burocratici legati alle nuove norme stabilite dal Governo di Pechino.

Ultime notizie cessione Milan, closing fissato ad aprile

Ormai il termine closing spaventa l’ambiente rossonero perché per quanto possa essere una parola semplice da pronunciare, è stato piuttosto complicato da raggiungere con già tre proroghe alle spalle. Va comunque detto che Sino-Europe Sports e Fininvest continuano a lavorare serenamente alla cessione Milan e che entro giovedì (massimo venerdì ma non più tardi), la cordata cinese guidata da Yonghong Li verserà nelle casse Fininvest la terza caparra di 100 milioni di euro che sancirà ufficialmente lo slittamento del closing  ad aprile.

I tifosi rossoneri su questo fronte possono essere tranquilli perché dal 3 marzo ad oggi, SES non ha avuto problemi nel reperire i 100 milioni di euro ma il tempo che si è perso è semplicemente legato alla stesura dei nuovi contratti. Tornando al closing c’è da dire che inizialmente è stato indicato come possibile giorno X il 31 marzo, a fronte delle richieste della Sino-Europe Sports di posticiparlo al 14 aprile. Tutte voci, comunque che non hanno trovato conferma anche perché il giorno scelto dagli advisor delle due società per giungere al closing sembra essere stato fissato al 7 aprile come confermato dagli ambienti vicino Fininvest. Tra le parti c’è serenità e un certo ottimismo, se pur cauto, soprattutto dopo che in questi giorni gli advisor Fininvest e Sino-Europe Sports hanno lavorato per mettere a punto i nuovi accordi che presumibilmente porteranno alla cessione del Milan entro un mese o poco meno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.