Ultime cessione Palermo, Zamparini annuncia le dimissioni

Zamparini incontra gli americani per cedere il Palermo

Ultime cessione Palermo, dopo mesi di ipotesi e supposizioni sembra esser arrivato il momento dell’addio al calcio di Maurizio Zamparini pronto a mettersi da parte per fare spazio a nuovi investitori affinché la società rosanero potesse competere per traguardi differenti dalla salvezza o dal saliscendi tra Serie A e Serie B. Si sta per chiudere, dunque un’epoca durata 15 anni e nella quale Zamparini si è coltivato per bene il soprannome di ‘mangia allenatori’.

Ultime cessione Palermo, Zamparini annuncia l’addio

Sul finire della scorsa settimana il tanto atteso incontro tra Zamparini e alcuni delegati di una cordata americana pronta a presentare un’offerta per prelevare la società, oggi il comunicato del patron rosanero che sulle pagine de La Repubblica ha annunciato: “Ormai è fatta. E’ tutto definito, ma l’annuncio ufficiale lo faremo mercoledì. Non c’è più nulla da definire, abbiamo regolarizzato tutto”. Per i primi periodi Zamparini affiancherà la proprietà americana come da lui stesso confermato, in modo tale da poter aiutare i nuovi investitori ad inserirsi per bene nel mondo del calcio: “Rimarrò i primi periodi a coadiuvarli per illustrar loro come si gestisce la situazione, ma non sarò il presidente onorario del Palermo”. Sembra, dunque, tutto fatto con i tifosi del Palermo pronti ad appoggiare pienamente il nuovo corso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.