Ultime mercato Inter, nome nuovo a centrocampo: Sabatini ci prova per il giocatore del Chelsea?

il direttore tecnico dell'inter walter sabatini

L’acquisto di Borja Valero, ufficializzato nella giornata di ieri (lunedì 10 luglio) non sarà l’unico nome nuovo nel centrocampo dell’Inter. La società nerazzurra, nella persona di Walter Sabatini, si sta muovendo alla ricerca dei profili giusti per il 4-2-3-1 con il quale Luciano Spalletti è intenzionato a giocare.

La nuova pista seguita dal direttore tecnico del club di corso Vittorio Emanuele porta ad un giocatore del Chelsea di Antonio Conte. Si tratta di Nemanja Matic, centrocampista 29enne in uscita dai ‘Blues’, dove l’arrivo di Bakayoko rischierebbe di tagliarlo fuori dalle rotazioni di Conte.

Mercato Inter, Matic il nuovo obiettivo di Sabatini?

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’, Sabatini non sarebbe per nulla spaventato dalle alte richieste del Chelsea per il giocatore. La società di Roman Abramovich, infatti, chiede 40 milioni di euro. Una cifra che, dato l’alto budget messo a disposizione da Suning, la dirigenza interista potrebbe decidere di pagare per intero. Sul calciatore serbo, appena qualche settimana fa, sembrava esserci il Manchester United di José Mourinho. Il trasferimento di Matic alla corte del tecnico portoghese sembrava cosa fatta, ma l’acquisto di Lukaku ha compromesso i rapporti tra le due dirigenze e la trattativa si è definitivamente arenata.

Oltre a Matic, gli altri nomi papabili per il centrocampo dell’Inter sono quelli di Fabinho (che, però, sembra essersi promesso all’Atletico Madrid per il calciomercato di gennaio), N’Zonzi (per il quale il Siviglia pretende il pagamento della clausola da 40 milioni) e Vecino. Proprio quest’ultimo potrebbe essere il nome a sorpresa. Nonostante il tecnico della Fiorentina, Stefano Pioli, abbia dichiarato l’incedibilità del calciatore, la dirigenza viola è intenzionata a smantellare e a ricavare il più possibile dalle varie cessioni. Vecino ha una clausola rescissoria da 24 milioni di euro. Anche in questo caso, Sabatini non sarebbe spaventato dal pagarla per intero. Il calciomercato dell’Inter non è ancora esploso, ma la direzione intrapresa dallo staff dirigenziale appare sempre più chiara: rinforzare il centrocampo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.