Ultime mercato Inter, pronto l’assalto per il doppio colpo Rudiger-Dalbert

Pronto l'assalto dell'Inter per Rudiger

Due giorni fa l’arrivo di Spalletti in Cina per conoscere Zhang e per avere il primo summit di mercato del nuovo corso nerazzurro. Ora si possono, finalmente, iniziare ad intavolare le prime trattative per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione. Il nuovo allenatore nerazzurro ha già consegnato una lista dei preferiti a Piero Ausilio e a Walter Sabatini. Obiettivi precisi e utili al progetto anche per provare a risollevarsi dopo una stagione deludente. L’attuale rosa va sicuramente migliorata, anche se c’è da dire che c’è già una buona base sulla quale poter ripartire e farsi trovare pronti nell’immediato anche in ottica lotta scudetto.

Tanto la dirigenza nerazzurra quanto Luciano Spalletti sembrano avere le stesse vedute. Il calciomercato dell’Inter ha come priorità rinforzare la difesa. Troppe sbavature nel corso di quest’ultima stagione. Ecco perché il neo allenatore avrebbe chiesto espressamente un calciatore che conosce bene: Antonio Rudiger. L’operazione non è semplice da portare a compimento anche perché le richieste della Roma sono tutt’altro che esigue. Tuttavia, Zhang ha dimostrato di non temere spese pur di accontentare i propri allenatori, a patto che arrivino i risultati.

Ultime notizie mercato Inter, pronto l’assalto per Rudiger e Dalbert

Come detto la priorità del nuovo corso nerazzurro di Luciano Spalletti è rinforzare la difesa. Oltre Rudiger, infatti, il calciomercato dell’Inter è da giorni anche sulle tracce di Dalbert Henrique, terzino brasiliano in forza al Nizza. Le due operazioni prevedono costi diversi. Per portare Rudiger all’Inter potrebbero, infatti, servire 30 milioni di euro anche se la Roma ne chiede di più. In questi casi, però si sa, l’accordo potrebbe essere proprio nel mezzo. Sta di fatto che al momento il difensore tedesco è la prima richiesta precisa di Spalletti.

Discorso diverso, invece, per Dalbert. Il brasiliano ha manifestato la volontà di voler lasciare il Nizza. La trattativa, in questo caso, potrebbe sbloccarsi facilmente. L’idea dell’Inter è proporre al Nizza un conguaglio di 10 milioni di euro più, magari, l’inserimento di qualche giovane della Primavera già pronti ad affacciarsi nel calcio che conta. Chiaramente il calciomercato dell’Inter non si ferma alla difesa. Anche il centrocampo e l’attacco hanno bisogno di alcuni ritocchi. Spalletti, però, è stato chiaro la priorità è in difesa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.