Ultime mercato Roma 13 maggio: Monchi già all’opera per un difensore del Bayern

Ramon-Monchi

Con l’arrivo del nuovo direttore sportivo, la Roma può guardare alla prossima sessione di calciomercato con estrema fiducia. Nei suoi anni al Siviglia, infatti, Monchi ha dimostrato di essere un dirigente di sicuro affidamento. In queste ore, il ds spagnolo si starebbe muovendo alla ricerca di un difensore di spessore.

Come riporta il ‘Corriere dello Sport’, la dirigenza giallorossa avrebbe individuato in Jerome Boateng il profilo giusto e la base su cui costruire la difesa della prossima stagione. Con la sempre più probabile partenza di Manolas e le ricche offerte pervenute dal Chelsea neo campione d’Inghilterra per Antonio Rüdiger, la retroguardia della Roma avrà bisogno di un restyling. Nonostante sia alle prese con il rinnovo di De Rossi e la spinosa questione di Totti, Monchi continua ad operare sui colpi futuri.

Calciomercato Roma, Jerome Boateng nel mirino

Il difensore, dal canto suo, avrebbe chiesto al club bavarese la cessione al termine della stagione. Non più certo di un posto da titolare nel Bayern Monaco, il desiderio di Jerome Boateng è quello di giocare con continuità. Nelle gerarchie di Ancelotti, infatti, davanti al fratello di Kevin-Prince ci sarebbero Hummels Javi Martinez. Il suo arrivo, come anticipato, è subordinato ad una partenza eccellente. Il costo del giocatore classe ’88 si aggira sui 25 milioni di euro. Una cifra che i giallorossi potranno spendere solo se venisse ceduto uno tra Rüdiger Manolas. Tuttavia, è più probabile che solo in caso di cessione del primo si deciderà di fiondarsi su Boateng. I due, per caratteristiche fisiche e tecniche, sembrano somigliarsi molto. Se dovesse partire il difensore greco, che interessa soprattutto all’Inter, Monchi potrebbe buttarsi su un profilo più giovane come Lenglet, giovane classe ’95 acquistato dallo stesso ds ai tempi del Siviglia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.