Ultime mercato Roma: se salta Mahrez, Monchi torna su un ‘vecchio’ obiettivo

Monchi ds Roma

Il calciomercato della Roma è in piena evoluzione. L’obiettivo dichiarato in questi ultimi giorni è Riyad Mahrez. La trattativa con il Leicester City stenta, però, a decollare per le alte pretese del club inglese. La società giallorossa crede di aver già fatto un’ottima offerta per il calciatore classe ’91 e non è affatto intenzionata ad alzarla ulteriormente. Piuttosto preferisce puntare sulla volontà dell’algerino per poter portare a termine la trattativa.

Monchi, comunque, non è tipo da lasciarsi scoraggiare. Cosa, mostrata ampiamente in questi suoi primi mesi nella capitale. Il direttore sportivo, infatti, avrebbe già pronta la soluzione. Nella sua lista dei papabili per un posto in attacco è tornato in auge un obiettivo già inseguito nei mesi scorsi: Patrik Schick. Come ben risaputo, il centravanti della Repubblica Ceca è reduce dalla delusione per il mancato trasferimento alla Juventus dopo che tutto era praticamente fatto. Da qui, dunque, l’idea di Monchi.

Novità calciomercato Roma, Schick torna in lizza per l’attacco

Non è ancora nata una trattativa per poter portare Schick alla Roma, tuttavia Monchi sta iniziando a sondare il terreno per non farsi trovare impreparato in caso di rifiuto del Leicester City alla proposta giallorossa per Mahrez. C’è da dire che in casa Roma c’è grande ottimismo circa questa trattativa ma è bene portare avanti anche un piano B. Come riportato dalla Repubblica, in queste ultime ore sembra esser tornato in voga Patrik Schick. L’attaccante è stato già seguito anche se la Juventus è stata più abile a strapparlo alla concorrenza.

La storia recente parla, però, di trattativa saltata per piccoli problemi cardiaci che ai più sa tanto di scusa per fare saltare il banco. Da qui, dunque, l’idea di Monchi di sondare il terreno con la Sampdoria per portare Schick alla Roma qualora saltasse Mahrez. Con il giovane centravanti ceco, Di Francesco non avrebbe la certezza di poter disporre di un giocatore già affermato come l’algerino. Le qualità di Schick, però, non sono affatto messe in discussione perché cristalline e in continua evoluzione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.