Ultime Renato Sanches-Milan: si riapre la trattativa con il Bayern Monaco

Renato Sanches centrocampista del Bayern Monaco che piace al Milan

Pochi giorni fa la chiusura da parte di Rummenige non disposto a far partire il suo gioiello portoghese. Oggi una clamorosa riapertura della trattativa. Renato Sanches al Milan torna nuovamente in auge. Del resto si sa, il calciomercato è anche tutto il contrario di tutto e ciò che si dice prima, magari viene ritrattato dopo. A dire il vero, Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli non si sono mai arresi all’idea di regalare a Vincenzo Montella il centrocampista del Bayern Monaco, anche se nelle ultime ore le attenzioni si sono spostate anche su altri obiettivi (Benassi e Badelj su tutti).

Il calciomercato del Milan sta vivendo una fase di stallo in questo momento. Situazione più che logica dopo gli sfarzi e, soprattutto gli sforzi di fine giugno e inizio luglio. Nel mezzo la partita d’andata del terzo turno preliminare di Europa League, vinta contro il Craiova. In sordina, però, i dirigenti della società di via Aldo Rossi hanno continuato a lavorare su una trattativa che sembrava essere praticamente chiusa del tutto. Chiusura dettata, poi, anche dalla parole dell’amico Ancelotti e dall’inserimento del Chelsea disposto a pagare subito la cifra richiesta dal Bayern Monaco.

Ultime notizie calciomercato Milan, si riapre la trattativa per Renato Sanches

Diversi rumors provenienti dall’Inghilterra parlano di Chelsea sempre più distante da Renato Sanches in quanto il calciatore non gradirebbe la soluzione londinese, preferendo piuttosto l’Italia. Nella fattispecie il Milan. Se questo, però, non costituisce una novità, la volontà di Rummenige di sedersi al tavolo con la società di via Aldo Rossi per discutere della trattativa lo è, eccome. Renato Sanches al Milan, dunque, si riapre clamorosamente. Il Bayern Monaco chiede 5 milioni di euro per il prestito oneroso. Fassone e Mirabelli, invece, ne propongono molti di meno.

Sarebbero, però, disposti ad alzare l’asticella qualora nella trattativa si inserisse il diritto di riscatto. Sin dal primo giorno la dirigenza rossonera ha detto di non voler scendere a compromessi per poter avere a disposizione i calciatori che piacciono. Anche per portare Renato Sanches al Milan starebbe continuando a vincere questa sorta di formula. Hoeness e Rummenige, infatti, sembrerebbero propensi a discutere dell’affare che potrebbe portare il giovane centrocampista portoghese a Milano, sponda rossonera, inserendo proprio una postilla inerente il diritto di riscatto. Seguono aggiornamenti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.