Mercato Napoli, l’agente di Lirola: “Gli piacerebbe essere allenato da Ancelotti”

Il campionato di Serie A è ormai giunto al termine, manca solamente un turno per chiudere la stagione 2018/2019. Adesso si può fare sul serio ed entrare nel vivo della prossima sessione estiva di calciomercato.

Tanti, forse anche troppi, sono i nomi che circolano nelle file del Napoli. Il club partenopeo in vista della prossima stagione dovrà dire addio ad alcune pedine della rosa soprattutto agli esterni come Mario Rui e Hysaj, dunque occorrerà rinforzare quel reparto difensivo. Nelle ultime ore spunta il nome di Pol Lirola, il terzino destro spagnolo classe ’97 ad oggi in forza al Sassuolo.

Lirola-Napoli, interviene l’agente del terzino

Il giovane difensore spagnolo quest’anno ha fatto molto bene al Sassuolo, in ogni partita è riuscito a mettere in mostra tutte le sue qualità e il suo talento. Adesso il 21 enne è pronto a fare il più che meritato salto di qualità e di approdare in un top club.

L’agente di Lirola, Bruno Zandonadi, ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni ai microfoni dei colleghi di ‘Calcio Napoli 24 Live’, parlando del possibile futuro al Napoli del suo assistito. Questo è quanto riportato dal ‘Corriere delo Sport.it’:

E’ molto giovane ed ha già tanta esperienza in Serie A. In Emilia sta facendo benissimo, è maturato molto in fase difensiva. Ha un fisico che gli permette di fare il lavoro del terzino al meglio. Ha giocato in Europa League, se arriva il momento dello step successivo è pronto. Con il Sassuolo ci troviamo abbastanza bene. Non c’è motivo per pensare eccessivamente ad altre destinazioni”.

L’agente di Lirola ha poi aggiunto e concluso la sua intervista:

“Contatti con Giuntoli non ne ho avuti, ma sarebbe un piacere giocare in una squadra come il Napoli ed essere allenato da Ancelotti, ma non c’è fretta. Io sono argentino e amo Napoli, grazie a Maradona questo legame è forte.

Quanto costa adesso Lirola?

L’agente Zandonadi fa sapere che il Sassuolo a suo tempo acquistò Lirola a 7 milioni di euro, ma adesso il valore del terzino destro è aumentato, probabilmente anche il doppio.