Chievo, Pellissier rivela il suo futuro e un retroscena sull’Inter

L’ormai ex attaccante e capitano del Chievo Sergio Pellissier dopo l’addio al calcio giocato alla veneranda età di 40 anni, è stato intervistato alla trasmissione ‘Maracanà’ di TMW Radio rilasciando interessanti dichiarazioni circa il suo futuro. Queste le parole dell’ex calciatore riportate dai colleghi di ‘calcionews24.com’:

Dovrei fare il direttore sportivo. Ronaldo? Tutti si aspettavano che facesse la differenza, ma nessuno può vincere da solo. Serve una squadra che ti sostiene e a volte la Juve non è riuscita a sostenerlo a dovere”.

Chievo, Pellissier e il retroscena sull’Inter

Sergio Pellissier ha rilasciato anche alcune rivelazioni circa un interessante retroscena in merito all’Inter dell’ex presidente Moratti. Ecco quanto dichiarato:

Offerte in carriera? Moratti mi contattò, dopo essermi operato alla caviglia, mi disse che il suo più grande rammarico era quello di non avermi portato all’Inter, perché il mio presidente aveva sempre rifiutato le offerte. E questa è una doppia soddisfazione”.