Milan, in arrivo Giampaolo e Krunic: conferme per entrambi

GENOA, ITALY - APRIL 06: Marco Giampaolo head coach of UC Sampdoria looks on during the Serie A match between UC Sampdoria and AS Roma at Stadio Luigi Ferraris on April 6, 2019 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

Sempre più vicina la definizione del futuro tecnico del Milan. Come si apprende dall’edizione online del Corriere dello Sport, Marco Giampaolo si sta recando in queste ore a Milano per firmare il suo nuovo contratto. La risoluzione dell’accordo col club di Ferrero dovrebbe essere arrivata nelle scorse ore. Il lavoro del suo procuratore e del ds Osti dovrebbe essere concluso. Giampaolo dovrebbe arrivare oggi nel capoluogo lombardo per iniziare ufficialmente il suo percorso in rossonero.

E insieme a lui dovrebbe arrivare il suo pupillo Rade Krunic. Il centrocampista dell’Empoli potrebbe essere il primo acquisto ufficiale del Milan, a differenza di quanto detto nelle scorse ore. La conferma è stata data dall’ad dell’Empoli Ghelfi oggi a Radio Kiss Kiss Napoli. Non ci dovrebbero essere ulteriori intoppi. Krunic va a rinforzare il centrocampo milanista con la sua duttilità. Le sue doti gli consentono di giocare da centrocampista centrale, da mezz’ala e anche da trequartista quando necessario. La sua duttilità fa di lui un vero e proprio jolly del centrocampo.

Krunic è stato lanciato all’Empoli proprio da Giampaolo due stagioni fa: per questo il suo acquisto avrebbe il nulla osta del tecnico, che sembra il profilo giusto per iniziare un periodo di rinnovamento dovuto anche alle sanzioni del Fair Play Finanziario. L’investimento per Krunic, che dovrebbe essere di circa 8 milioni di Euro, è pienamente sostenibile per il club, che sembra voler ripartire da un centrocampo di maggiore qualità rispetto al passato, quando invece la fisicità dei vari Kessié e Bakayoko la faceva da padrone.