Lazio, Luis Alberto è un caso. Scontro con Lotito

La posizione di Luis Alberto in casa Lazio sta prendendo i connotati del caso. Oggi il calciatore spagnolo ha risposto alle parole del presidente Lotito delle scorse ore. Il patron biancazzurro aveva sostenuto in un’intervista a La Gazzetta dello Sport che giocatori come lui sul mercato ce ne sono tanti, lasciando intendere di non voler cedere a pressioni su rinnovo e cessione.

Oggi il centrocampista offensivo è tornato a parlare. Dopo un periodo in cui ha preferito rimanere in silenzio, Luis Alberto si è detto infastidito da quanto sostenuto da Lotito e ha affermato di non aver capito fino in fondo il discorso del suo presidente. Il calciatore ha ricordato che ha vinto due trofei con la sua squadra e che in questo modo Lotito rischia di non valorizzare i propri giocatori.

Sui contatti con il Siviglia, Luis Alberto ha confermato che il club andaluso si è fatto sentire con il suo procuratore, ma non con lui. L’unica persona della Lazio ad aver rinnovato la stima al calciatore è l’allenatore Simone Inzaghi. Il centrocampista ha detto che dall’inizio del ritiro continuerà a parlare con l’allenatore, facendo capire che per lui il suo futuro è alla Lazio, ma alla domanda se questo possa in realtà essere in Spagna, ha ammesso di avere qualche dubbio.

Luis Alberto, per altro, ha ammesso anche che giocare nel Siviglia sarebbe un sogno perché ha ricevuto enormi dimostrazioni di affetto dai tifosi andalusi. Insomma, un intrigo a tutti gli effetti. Che riguarda uno dei perni della formazione di Simone Inzaghi delle due ultime stagioni. Un nodo da sciogliere in fretta per garantire serenità alla squadra e al calciatore.

Aspetta! Ci sono altre cose che devi sapere:
Clicca qui per entrare nel nostro canale Telegram e ricevere le notizie sempre in anteprima
Calcio News Web è un blog di informazione calcistica segnalato anche da Google News. Clicca qui per leggere le ultime notizie