BOMBA Inter, Lautaro Martinez al City? Il padre: “Guardiola è un sogno”

Il padre di Lautaro Martinez lancia il terremoto in casa Inter. Il genitore dell’attaccante argentino ha aperto lo scenario di un possibile trasferimento al Manchester City di suo figlio. “Un mio sogno? Che Lautaro sia allenato da Pep Guardiola, sarebbe davvero un sogno”. Ed è subito rimbalzato il tam-tam per una possibile cessione del giocatore in Premier League. È davvero possibile? Lautaro ha una clausola rescissoria di 111 milioni di Euro che potrebbe essere esercitata, e questo è un fattore. La cifra è importante ma nel mercato di oggi non è implausibile che accada. Tanto più che la squadra citata, il City, non è nuova a investimenti importantissimi, e questa estate sembra ripetersi con l’ingaggio di Rodri, e nonostante il rischio di pesanti sanzioni sul Fair Play Finanziario.

Certo, un solo anno dopo il suo arrivo sarebbe clamoroso. Lo scenario sarebbe più semplice da realizzarsi nella prossima stagione. Quando gli equilibri di squadra sotto la nuova guida tecnica saranno più definiti. E quando Lautaro, probabilmente, si aspetterà un rinnovo del proprio contratto sottoscritto appena la scorsa stagione. Anche perché se da un lato Lautaro potrebbe vedere i suoi spazi ristretti dai possibili arrivi di Dzeko e Lukaku, dall’altro l’Inter è già alle prese con la complicatissima cessione di Icardi. Perdere entrambi gli argentini, che hanno formato la coppia d’attacco nella scorsa stagione, e nella stessa estate, sembra troppo. Ma l’Inter è avvisata: il suo Toro ha un sogno, e si chiama Guardiola. Chissà Conte come la prenderà?

Intanto sul web è già scattata la polemica: i tifosi dell’Inter che apprendono la notizia sono già convinti che il padre di Lautaro Martinez possa essere “la nuova Wanda Nara”, e che probabilmente prenderà il posto della procuratrice di Icardi quando quest’ultimo lascerà il club nerazzurro. Considerate le parole del signor Martinez, ci sarebbe da dargli già ragione!


Per restare aggiornato su questo argomento ti consigliamo di mettere un like alla nostra Pagina Facebook Ufficiale